Calciomercato news 14 giugno/ Ultime notizie trattative Inter, Milan, Roma, Juventus

- Mauro Mantegazza

Calciomercato news 14 giugno Juventus, Inter, Milan, Roma: trattative e ultime notizie circa i nomi che interessano alle big del calcio italiano

Pallone calciomercato news
Calciomercato news, 15 giugno (Foto LaPresse)

Si complicano alcune piste di calciomercato che la dirigenza del Milan sta seguendo da vicino, benché certo manchi ancora del tempo perché venga dato il via ufficiale alle trattative. Secondo il portale gazetta.it infatti la dirigenza rossonera sarebbe da tempo sulle tracce di Dennis Praet e Joachim Andersen della Sampdoria, che mister Giampaolo vorrebbe portarsi con sè a Milano ma per entrambi i giocatori la strada si fa ben in salita. Pare infatti che entrambi siano entrati nel mirino dell’Arsenal che pare più che mai intenzionato a strapparli dalla Liguria.  I gunners hanno adocchiato i due gioielli della Sampdoria e potrebbero presto anche lanciare la loro zampata. Staremo a vedere che cosa accadrà nelle prossime settimane dedicate al calciomercato estivo. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO NEWS 14 GIUGNO, ROMA: SI CERCA PONCE

Nuove importanti indiscrezioni di calciomercato ci arrivano in chiave Roma e per la precisione dalla Russia e dal portale sport-express.ru, secondo cui il club della capitale sarebbe a un passo dal chiudere l’affare per Ezequiel Ponce, attaccante dell’Aek Atene. Il nome forse non è notissimo: si tratta dell’attaccante originario dell’Argentina classe 1997, arrivato nel club greco in prestito solo l’estate scorsa dallo Spartak Mosca, club con il quale la Roma starebbe dialogando fitto. Sul tavolo per il momento vi sarebbe la cifra di 7 milioni di euro  ma di fatto ben poco trapela di questo affare di calciomercato da Trigoria. Solo pochi giorni fa lo stesso Fonseca avrebbe chiesto alla dirigenza giallorossa del tempo prima di mettersi in affari per parlare con i propri giocatori, ma pare proprio che intano ci si guardi comunque attorno. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO NEWS 14 GIUGNO, JUVENTUS: CHE FUTURO PER CANCELO?

Venerdì 14 giugno 2019, il calciomercato è sempre più nel vivo anche per le big Juventus, Inter, Milan e Roma, pure se ufficialmente la sessione aprirà solo il 1° luglio. In questi giorni sono ancora gli allenatori a tenere banco, in particolare in casa Juventus, dove continua il tormentone che coinvolge soprattutto Maurizio Sarri e l’outsider di lusso Pep Guardiola. Si lega al discorso sul nome del prossimo allenatore il futuro di Joao Cancelo, che potrebbe andare al Manchester City proprio da Guardiola, se il tecnico catalano restasse in Inghilterra. Una eventuale cessione di Cancelo aprirebbe per la Juventus un vero e proprio ‘valzer’ di terzini, con Tuttosport che nell’edizione in edicola oggi ha fatto il punto sui possibili sostituti del portoghese. Tra i nomi più caldi cresce l’idea Kieran Trippier del Tottenham, ma ci sono anche altre ipotesi. Nel mirino della Juventus ci sarebbero infatti diversi nomi, da Cristiano Piccini del Valencia a Elseid Hysaj del Napoli (credibile soprattutto con Sarri in panchina) passando per Nelson Semedo del Barcellona. Nessun riscontro invece sull’interesse bianconero per Danilo del Manchester City, a meno che questo nome entri nell’affare Guardiola-Cancelo.

CALCIOMERCATO NEWS 14 GIUGNO, INTER: IL FUTURO DI PINAMONTI

L’Inter naturalmente non deve più pensare al nome dell’allenatore e sta lavorando con Antonio Conte per costruire la squadra del futuro. A proposito di futuro, il Mondiale Under 20 ha messo in evidenza Andrea Pinamonti, che ha segnato quattro gol ed era stato decisivo soprattutto nei quarti con una doppietta contro il Mali. L’Inter crede in Pinamonti, dunque l’ipotesi più probabile sarebbe quella di un secondo anno in prestito dopo quello vissuto con il Frosinone – naturalmente cambiando squadra, perché i ciociari sono retrocessi in Serie B e Pinamonti invece giocherà in Serie A. Una cessione a titolo definitivo verrebbe valutata solo a ridosso del 30 giugno, come spiega La Gazzetta dello Sport: se ci fosse la necessità di chiudere il discorso plusvalenze e Pinamonti fosse l’ultima carta rimasta alla dirigenza nerazzurra. l’Inter valuterebbe il sacrificio. Naturalmente però non si vuole ripetere un nuovo caso Zaniolo, quindi l’eventuale cessione dell’attaccante avverrebbe solo con la formula del diritto di ‘recompra’ per l’Inter.

CALCIOMERCATO NEWS 14 GIUGNO, MILAN: CUTRONE IN BILICO?

In casa Milan sembra ormai certo che il nuovo allenatore sarà Marco Giampaolo, anche se manca ancora l’ufficialità. In ogni caso la dirigenza rossonera si è messa in moto e si lavora adesso a buon ritmo per allestire una squadra competitiva. Grande attenzione sarà rivolta a centrocampo, dove uno degli obiettivi più caldi è Jordan Veretout, anche se i 25 milioni che la Fiorentina chiede per il francese sono ritenuti eccessivi dalla società di via Aldo Rossi, che deve comunque stare attenta ai conti e farebbe sacrifici pesanti per altri giocatori. Il Milan comunque proverà a trattare, anche perché i viola vogliono cedere il giocatore e lo stesso Veretout ha espresso la sua volontà di lasciare Firenze in estate. A sbloccare l’impasse potrebbe essere Patrick Cutrone: Vincenzo Montella stima molto il giovane attaccante che potrebbe finire negli argomenti di discussione delle due società nella trattativa Veretout. Cutrone per il Milan sarebbe una plusvalenza completa, ma naturalmente la priorità sarebbe trattenere la stella del vivaio.

CALCIOMERCATO NEWS 14 GIUGNO, ROMA: IL NODO PORTIERE

La Roma come l’Inter ha già definito tutto per quanto riguarda il suo nuovo allenatore, che sarà Paulo Fonseca. Uno degli argomenti più caldi per i giallorossi riguarda il portiere, perché l’avventura a Roma di Robin Olsen è destinata a durare una sola stagione e serve dunque un nuovo estremo difensore titolare. Tra i nomi possibili c’è quello di Vasilios Barkas, portiere dell’AEK Atene e della Grecia, che secondo quanto riferisce Il Tempo sarebbe stato identificato dalla Roma come sostituto dello svedese sul piede di partenza. La dirigenza romanista ha fatto recapitare al club greco un’offerta da 7-8 milioni di euro, più il 15% su una futura rivendita. Un altro nome possibile è quello di Loris Karius, l’ex portiere del Liverpool che ha vissuto l’ultima stagione al Besiktas dopo la doppia papera che affondò i Reds nella finale di Champions League 2018 contro il Real Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA