Calciomercato news 24 giugno/ Inter, Juventus, Milan, Roma, ultime notizie trattative

- Claudio Franceschini

Calciomercato news, 24 giugno: ultime notizie e trattative sulle principali squadre della Serie A. Le big si muovono per migliorare le loro rose, le indiscrezioni sui possibili colpi.

Milinkovic-Savic_Douglas_Costa_Juventus_Lazio_lapresse_2018
Calciomercato news, 24 giugno (Foto LaPresse)

La Juventus, in questa sessione di calciomercato, punta ancora dei big: in mezzo al campo si inizia a ragionare su grandi nomi che possano rappresentare una valida alternativa a quelli che al momento sono considerati i titolari, vale a dire Miralem Pjanic ed Emre Can. In discussione la posizione di Blaise Matuidi, che almeno tatticamente sembra rientrare poco nei piani di Maurizio Sarri, si va allora a caccia di un potenziale terzo titolare che abbia qualità per seguire i dettami di calcio spumeggiante del nuovo allenatore. La Stampa di lunedì fa almeno tre nomi di calciatori che possono fare al caso della Juventus: non quello di Paul Pogba che ha un costo importante e dunque rimane sostanzialmente in stand-by, sono presenti però quelli di Adrien Rabiot, del quale si è parlato anche nei giorni scorsi in maniera parecchio concreta (e sul quale Fabio Paratici ha anche fatto una mezza ammissione) e di Christian Eriksen, la cui scadenza di contratto nel 2020 lo rende particolarmente appetibile. Il grande sogno sarebbe ancora Sergej Milinkovic-Savic, già cercato nelle scorse finestre di calciomercato: uno dei tre potrebbe arrivare, forse al momento il più papabile è Rabiot ma non è detto che la Juventus non decida di investire su due nomi.

CALCIOMERCATO NEWS 24 GIUGNO, MILAN: SI AVVICINA PRAET

Come riporta La Gazzetta dello Sport, uno dei primi nomi per il calciomercato del Milan dovrebbe essere quello di Dennis Praet. I rossoneri vogliono migliorare il loro centrocampo e il belga, arrivato in Italia dall’Anderlecht, è reduce da due stagioni piuttosto positive con la Sampdoria, dove si è adattato a giocare come mezzala di qualità. Praet ovviamente è ben conosciuto da Marco Giampaolo, che lo ha allenato con successo; la società blucerchiata inoltre ha necessità di vendere per fare cassa, e Praet è uno dei giocatori pregiati che potrebbero essere sacrificati. Naturalmente il nuovo allenatore del Milan ha già richiesto alla società l’operato del belga e, avendo già ottenuto l’acquisto di Rade Krunic che ha avuto ad Empoli, sembra che possa essere accontentato anche per questa trattativa. Paolo Maldini infatti sarebbe d’accordo nell’acquisizione dell’attuale numero 10 della Sampdoria: adesso bisognerà trattare con la società blucerchiata e il presidente Massimo Ferrero, vedremo allora quello che succederà nei prossimi giorni o nelle prossime settimane visto che al momento, ufficialmente, il calciomercato che riguarda l’estate è ancora chiuso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA