CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO/ Trattative e ultime notizie Milan, Inter, Roma, Juventus

- Mauro Mantegazza

Calciomercato news 7 giugno Juventus, Inter, Milan, Roma: trattative e ultime notizie circa i nomi che interessano alle big del calcio italiano

Pallone calciomercato news
Calciomercato news, 15 giugno (Foto LaPresse)

In attesa di ufficializzare Maurizio Sarri come prossimo allenatore, la Juventus continua a tessere trame di mercato in vista della sessione estiva, ormai alle porte. Ecco quindi che secondo la redazione sportiva de La Stampa, non sono affatto pochi i giocatori caduti nel mirino della Vecchia Signora in primis quello di Paul Pogba, come di Milinkovic Savic. Non mancano però le indiscrezione che riguardano le uscite, ovviamente necessarie. In questo senso il nome più caldo rimane quello di Blaise Matuidi: il francese si è detto tranquillo a proposito del rinnovo rimettendo la parola al suo agente Mino Raiola, ma di fatto la sua posizione appare ben in bilico  come pure quella di Sami Khedira, che potrebbero a breve venir sacrificati per il calciomercato estivo. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, JUVENTUS: MATUIDI E KHEDIRA IN USCITA?

Una grossa notizia che potrebbe animare il calciomercato riguarda Radja Nainggolan. L’Inter infatti, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, avrebbe già informato Alessandro Beltrami, procuratore del centrocampista belga, della volontà del club di cedere Radja Nainggolan. Un solo anno dopo il suo arrivo a Milano, con 36 presenze e sette gol in partite ufficiali, il centrocampista belga potrebbe dunque già lasciare l’Inter qualora dovesse arrivare la giusta offerta. Evidentemente Nainggolan non sarebbe centrale nel progetto di Antonio Conte come lo era con Luciano Spalletti, potrebbe dunque essere sacrificato per rinforzare il centrocampo nerazzurro con altri nomi, da Barella ad Eriksen. Al momento, non sembra però percorribile la pista che riporterebbe Nainggolan a Roma e alla Roma, nonostante la volontà del calciatore di rientrare nella Capitale in caso di addio al club nerazzurro. Qui infatti è la società giallorossa che avrebbe voltato pagina, puntando a calciatori più giovani e meno cari per la propria mediana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, MILAN: ANDERSEN NEL MIRINO

Joachim Andersen entra fra i nomi caldi di questa fase del calciomercato, il difensore della Sampdoria infatti è nel mirino soprattutto del Milan, che punta forte sul danese per rafforzare la propria retroguardia. Andersen infatti è stato senza alcun dubbio una delle rivelazioni dell’ultima stagione sotto la guida di mister Marco Giampaolo, attirando l’interesse delle big non solo in Italia, dal momento che fra le pretendenti ci sono anche Arsenal e Tottenham. Secondo Metro, però, al momento sarebbe due gli scenari più caldi per il futuro del difensore danese: Arsenal e Milan. In particolare, i rossoneri sarebbero nettamente favoriti per Andersen qualora in panchina dovesse arrivare proprio Giampaolo, che naturalmente porterebbe molto volentieri a Milano il difensore blucerchiato classe 1996. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, JUVENTUS: CANCELO TENTATO DA GUARDIOLA

Venerdì 7 giugno 2019, il calciomercato è ormai nel vivo, anche se ufficialmente la sessione aprirà solo il 1° luglio. Possiamo magari dire che in questa fase sono ancora gli allenatori a tenere banco e non a caso fra le quattro big Juventus, Inter, Milan e Roma, ben tre devono innanzitutto definire il nome del futuro allenatore. La Juventus come sappiamo è vicina soprattutto a Maurizio Sarri, ma i tempi si stanno prolungando forse più del previsto e anche questa è una variabile della quale tenere conto. Intanto fa sempre notizia anche Pep Guardiola, ma in questo caso come sirena ammaliante per un giocatore della Juventus attuale. Come scrive La Gazzetta dello Sport, Guardiola ha espresso il preciso desiderio di avere Joao Cancelo al Manchester City, anche se la Juventus ha fissato il prezzo del portoghese a sessanta milioni di euro. Gli inglesi ne vorrebbero spendere una decina in meno, si potrebbe trovare un compromesso con l’inserimento di una contropartita di valore, ad esempio Danilo più 20 milioni.

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, INTER: IDEA REBIC

L’Inter lavora già con Antonio Conte e punta molto sul rafforzamento del centrocampo, a cominciare da Nicolò Barella, che sappiamo essere ormai vicinissimo ai nerazzurri. Anche in attacco però si dovrà fare qualcosa, a maggior ragione se si considera che Mauro Icardi non dovrebbe fare più parte dell’Inter del futuro. Ecco allora che le ipotesi si moltiplicano e voci interessanti arrivano anche dall’estero. Secondo il quotidiano tedesco Bild, l’ultima idea per l’attacco dell’Inter sarebbe il croato Ante Rebic. Vice-campione del Mondo con la nazionale della Croazia, ex giocatore della Fiorentina e del Verona dunque conoscitore del calcio italiano anche se il salto di qualità l’ha fatto con l’Eintracht Francoforte (con cui ha eliminato proprio i nerazzurri dalla Europa League), l’Inter per Rebic avrebbe già pronto un contratto da 4 milioni per il giocatore – secondo le cifre ipotizzate dalla Bild – mentre non sono noti i termini di un possibile accordo con l’Eintracht Francoforte. Segnaliamo comunque l’idea, una nuova eventualità per l’attacco nerazzurro.

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, MILAN: CUTRONE IN BILICO?

In casa Milan non possono essere i giocatori la priorità perché c’è ancora da decidere il nome del prossimo allenatore, con Marco Giampaolo sempre favorito, e anche in società sono possibili numerose novità, con il nome di Zvonimir Boban ma anche quello di Igli Tare (non incompatibili fra loro) ad affiancare Paolo Maldini, per il quale è ormai certa la permanenza nei quadri societari del Milan. In tutto questo, si deve comunque riportare quanto scrive il Corriere della Sera nell’edizione in edicola oggi. L’autorevole quotidiano milanese avanza infatti dei dubbi sulla permanenza di Patrick Cutrone, ritenuto un doppione di Krzysztof Piatek. In effetti nella stagione appena finita Cutrone ha segnato appena nove gol fra tutte le competizioni, con un vero crollo da gennaio in poi, quando è arrivato il polacco. Possibile allora che il giovane Patrick, simbolo dei ragazzi cresciuti nel vivaio e già idolo di tutti i tifosi del Milan, possa essere non più intoccabile? Naturalmente non si vuole cacciare Cutrone, ma se arrivassero offerte interessanti tutto potrebbe cambiare.

CALCIOMERCATO NEWS 7 GIUGNO, ROMA: IL FUTURO DI MANOLAS

Anche nella Roma c’è tanto ancora da definire fuori dal campo, a cominciare naturalmente dal nome del prossimo allenatore, con Paulo Fonseca sempre in pole position. Sul fronte giocatori il nome più caldo è quello di Kostas Manolas, che sembra a rischio addio. Secondo quanto riportato da Leggo, il difensore greco è pronto a salutare Roma e la Roma. Infatti la Juventus, dopo avere incassato il rifiuto del Napoli per Kalidou Koulibaly, pare adesso puntare tutto su Manolas come rinforzo di spicco per la sua difesa. La società bianconera non avrebbe problemi a versare i 36 milioni di euro della clausola rescissoria del greco e aspetta il rientro in Italia di Manolas – domani atteso proprio dalla sfida con gli azzurri in Nazionale – per parlarne anche con il suo agente. Manolas, a fronte di una proposta di 4,5 milioni a stagione per quattro anni, preferirebbe rimanere in Serie A piuttosto che andare a giocare in Inghilterra, dove Arsenal e Manchester United sono interessate a lui: resta da capire se ancora una volta la Juventus potrà strappare un big a una sua diretta rivale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA