Calciomercato Roma News/ Ritorno di fiamma per Politano (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma News, oggi 23 luglio 2019: torna di moda il nome di Gerard Deulofeu, ma la situazione di Robin Olsen potrebbe fare da ago della bilancia.

olsen roma 2018 lapresse
Olsen (LaPresse)

Il calciomercato della Roma potrebbe arricchirsi di un clamoroso ritorno quello di Matteo Politano, prodotto del vivaio svenduto alcune stagioni fa al Sassuolo. Secondo Calciomercato.com i giallorossi sarebbero molto interessati al classe 1993 dell’Inter che vorrebbero inserire nell’affare che potrebbe portare a Milano non solo Edin Dzeko ma anche Alessandro Florenzi e Aleksander Kolarov. L’esterno d’attacco si adatterebbe perfettamente al gioco di Fonseca che spesso si presenta con tre attaccanti alti e in grado di aiutare anche in fase di ripiego. Politano infatti è abile a fare le due fasi, dimostrandosi calciatore duttile e in grado di essere utilizzato sia a destra che a sinistra. (agg. di Matteo Fantozzi)

Olsen per Deulofeu o verso il Benfica?

Viste le difficoltà di arrivare a Suso, il calciomercato della Roma potrebbe svoltare in direzione di un altro esterno del Milan, ma del passato. Si tratta di Gerard Deulofeu, calciatore che si è fatto molto amare dai tifosi rossoneri nonostante la breve esperienza con la maglia del Diavolo, e che stando a CentroSuonoSport potrebbe rappresentare l’alternativa al connazionale che il Milan non vuole svendere. “Geri” Deulofeu sarebbe perfetto per il gioco di Fonseca essendo in grado di giocare su entrambe le fasce nel 4-2-3-1 scelto dall’allenatore portoghese come modulo di partenza. Ma quanto costa lo spagnolo? Il West Ham, titolare del cartellino, lo valuta 25 milioni di euro. La Roma però potrebbe abbassare le richieste economiche degli inglesi inserendo nella trattativa Olsen, portiere chiuso dall’arrivo di Pau Lopez. Con un’offerta di 15 milioni di euro più l’estremo difensore svedese (valutato 9) l’operazione potrebbe andare a buon fine. Ma proprio la situazione di Olsen rappresenta una delle più intricate da sbrogliare. Sullo svedese, nonostante l’annata negativa in giallorosso, ci sono molte squadre interessate e pronte a puntare su di lui. Tra queste nelle ultime ore è spuntato anche il Benfica: la formazione di Lisbona, saltato l’arrivo immediato di Perin, avrebbe puntato uno tra lo svedese e Mignolet per la porta. L’esito di questa trattativa rischia di incrociarsi direttamente con quella per Deulofeu. (agg. di Dario D’Angelo)

Calciomercato Roma News, virata su Deulofeu?

La Roma è molto attiva sul calciomercato, alla ricerca di un attaccante esterno che possa regalare a Fonseca maggiori alternative. Torna così di moda il nome dello spagnolo Gerard Deulofeu che potrebbe arrivare per prendere il posto e la maglia di Stephan El Shaarawy. Secondo quanto riportato da Centro Suono Sport i giallorossi sarebbero pronti ad offrire al Watford, proprietario del cartellino dell’ex Milan, 15 milioni di euro più il cartellino del portiere svedese Robin Olsen. Deulofeu ha già dimostrato di poter dire la sua in Italia, giocando ad alti livelli con la maglia dei rossoneri e meritandosi la chiamata del Barcellona.

Calciomercato Roma News, Rugani erede di Manolas?

Il calciomercato della Roma ci dovrà dire molto presto chi sarà l’erede di Kostas Manolas, partito verso Napoli e al momento sostituito da Gianluca Mancini. La sensazione è che possa arrivare un centrale d’esperienza ma che comunque non abbia già la carta d’identità troppo ingiallita. Secondo TuttoMercatoWeb pare che nel mirino sia finito il difensore della Juventus e della Nazionale azzurra Daniele Rugani. L’ex Empoli piace moltissimo a Maurizio Sarri, che l’ha lanciato con l’Empoli e che lo avrebbe voluto molto volentieri al Chelsea. Nonostante questo c’è da dire che la presenza di tre mostri sacri come Bonucci, Chiellini e De Ligt ridurrà ulteriormente o spazio. Attenzione però perché sul forte centrale ci sono anche il Milan e l’Arsenal. I rossoneri hanno parlato nelle ultime ore coi bianconeri di Demiral, ricevendo una parziale chiusura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA