Calendario MotoGp/ Cancellati i Gran Premi in Argentina, Thailandia e Malesia

- Mauro Mantegazza

Calendario MotoGp: cancellati i Gran Premi in Argentina, Thailandia e Malesia, ma a novembre si aggiungerà una gara europea in più dopo Valencia.

mugello MotoGp gruppo
Streaming Motogp - LaPresse

Erano nel limbo, ora sono stati definitivamente cancellati dal calendario MotoGp: quest’anno non vedremo i Gran Premi in Argentina, Thailandia e Malesia, come hanno annunciato in maniera ufficiale oggi Fim, Irta e Dorna. Dunque ci attenderà, come ampiamente prevedibile, un calendario MotoGp interamente europeo, che però andrà ad arricchirsi di una nuova tappa in più dopo la doppietta di Gran Premi a Valencia le domeniche 8 e 15 novembre. Andiamo con ordine: i Gp Argentina a Termas de Rio Hondo, Thailandia a Buriram e Malesia a Sepang erano fino ad oggi solo “rinviati” in attesa di una possibile ricollocazione che però non avrà luogo in seguito alle complicazioni generate dalla pandemia di Coronavirus, a causa della quale la MotoGp ha deciso di evitare del tutto per quest’anno le trasferte intercontinentali. Dalla Federazione è arrivata comunque la comunicazione che una nuova tappa europa si aggiungerà al calendario nella settimana successiva al GP della Comunità Valenciana, dunque facendo allungare il calendario MotoGp fino a domenica 22 novembre.

CALENDARIO MOTOGP, EZPELETA COMMENTA LE ULTIME VARIAZIONI

Gli appassionati devono dunque annotare la definitiva uscita dal calendario MotoGp 2020 di Termas de Rio Hondo, Buriram e Sepang. Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna, ha commentato: “È con grande tristezza che annunciamo la cancellazione dei Gran Premi di Argentina, Thailandia e Malesia di questa stagione e mancheranno molto nel calendario 2020. La passione dei tifosi li vede spesso impegnati a viaggiare attraverso i continenti per godersi la MotoGp con noi a Termas de Rio Hondo, Buriram e Sepang creando così un’incredibile atmosfera e un’accoglienza unica per questo sport. Tuttavia, siamo lieti di aggiungere un altro Gran Premio europeo al calendario 2020 e annunciare il nostro nuovo accordo che vedrà la MotoGP a Buriram almeno fino al 2026″ ha annunciato Ezpeleta. La comunicazione della nuova tappa europea verrà data il 10 agosto prossimo: considerando che completerà un tris con le due gare di Valencia e che saremo ormai a ridosso dell’inverno, è lecito attendersi che si resti nella penisola iberica. In Spagna però ci sono già sette Gran Premi quest’anno, dunque potrebbe esserci spazio per il ritorno del Portogallo: Estoril? Portimao?

© RIPRODUZIONE RISERVATA