DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI INDOOR ATLETICA/ Streaming Rai: Dario Dester da record!

- Mauro Mantegazza

Campionati Italiani Assoluti Indoor atletica 2021 streaming video Rai, orari e programma della seconda giornata di gare ad Ancona (oggi 21 febbraio).

atletica
(LaPresse)

 CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR: DESTER DA RECORD NELL’EPTATHLON

Dopo la bella impresa di Gianmarco Tamberi nel salto in alto, ecco che i campionati Italiani assoluti indoor di atletica ci regalano altre emozioni. Ad Ancona infatti è stato nuovo record italiano per l’eptathlon con Dario Dester, che supera quota 6000 punti, arrivando a quota 6076, al termine di una battaglia appassionante che ha visto splendere anche Simone Cairoli (score di 5986, sufficiente per superare il vecchio primato nazionale di Frullani). Venendo agli altri titoli concessi, ecco che nei 60 m non tradisce le attese Marcell Jacobs, che conquista il titolo italiano con il tempo di 6.55: per le donne invece il titolo di campionessa è andato a Vittoria Fontana. Aggiungiamo che per i 400 m i titoli ai campionati italiani indoro in corso ad Ancona sono andati a Vladimir Aceti e Rebecca Borga. Fabbri invece è medaglia d’oro per il getto del peso maschile con la misura di 20.36. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE I CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR DI ATLETICA

Oggi la seconda giornata di gare ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica 2021 da Ancona sarà solo in modo parziale visibile in diretta tv, perché avremo solamente una finestra su Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando), che per la precisione si collegherà con l’atletica a partire dalle ore 15.00 per seguire almeno in parte la sessione pomeridiana. Di conseguenza in questa fascia sarà garantita anche la diretta streaming video, con Rai Play che la offrirà tramite sito e app. Di conseguenza sarà il sito ufficiale della FIDAL il principale punto di riferimento per notizie e risultati cui gli appassionati di atletica potranno affidarsi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING RAI PLAY

TAMBERI CAMPIONE ITALIANO

Si è appena conclusa la gara del salto in alto maschile per i campionati italiani assoluti di atletica indoor ed ad Ancona Campione Italiano è il nostro Gianmarco Tamberi! Gimbo è infatti riuscito nell’impresa di saltare i 2.35 (al primo tentativo), anche se obbiettivo dell’azzurro era ovviamente la misura di 2.38, record italiano (stilato dallo stesso Tamberi), un salto che il marchigiano pareva avere davvero nelle gambe. Purtroppo per Gimbo nulla da fare, ma per il saltatore italiano vi è comunque la soddisfazione di essere tornato a buoni livelli e di aver confermato un’ottima condizione in vista dei prossimi Europei indoor. Aggiungiamo che per il salto in alto, oltre alla medaglia d’oro e al titolo per Tamberi, è stato argento per Eugenio Meloni (che si è fermato a 2.20) e medaglia di bronzo per Stefano Sottile (alla misura 2.16). Per le altre gare ancora in corso per i campionati italiani assoluti di atletica indoor è poi titolo italiano per Simone Barontini negli 800 m con il tempo di 1.47’52”, mentre nel salto triplo è medaglia d’oro per Tobia Bocchi con la misura di 16.79. (agg Michela Colombo)

ORA C’E’ TAMBERI

Siamo in diretta con i campionati italiani assoluti di atletica indoor e ad Ancona è grande spettacolo. Al momento sulla pedana marchigiana sono in corso le prove degli 800 metri maschi e femminili, come pure le prove del salto triplo maschile e del salto con l’asta per eptathon maschile. Non solo: ad animare la seconda e ultima giornata per i campionati italiani è anche la finale del salto in alto maschile, dove ha finalmente realizzato il primo salto anche il nostro Gianmarco Tamberi. Gimbo ha infatti preferito evitare le prime misure, per concentrasi sulle altezze che veramente contano. Al momento dunque siamo alla cifra di 2.16, superata subito alla prima occasione dallo stesso Tamberi: ci sono voluti invece due salti per Meloni ed è stato solo al terzo che Stefano Sottile è riuscito a passare. Sono stati invece eliminati al momento Nicholas Neva e Massimiliano Liui. (agg Michela Colombo)

BRUNI ORO NEL SALTO CON L’ASTA

Siamo nel vivo della seconda e ultima giornata per i campionati italiani assoluti indoor di atletica leggera e già sulla pedana di Ancona ancora abbiamo appena consegnato il primo titolo della giornata. Si è conclusa solo pochi istanti fa la prova del salto con l’asta femminile e dopo un intensissima gara, abbiamo incoronato Roberta Bruni come nuova campionessa italiana. L’astista romana, già primatista  nazionale indoor, riuscita a strappare la medaglia d’oro segnando la misura di 4.41. Alle sue spalle sono comunque salite sul podio per i campionati italiani di atletica indoor ad Ancora anche Elisa Molinarolo, argento con la misura di 4.31 e Claudia Ricci, medaglia di bronzo con la misura di 4.21. Segnaliamo che al momento sono in corso le gare del salto con l’asta maschile per gli uomini, e che pure a breve (pare alle ore 13.45) sarà finale per il salto in alto maschile, con il nostro Gianmarco Tamberi. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Sta già cominciando una lunghissima domenica di gare ed emozioni ad Ancona, sede dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica anche in questa edizione 2021. Siccome oggi tra le gare più attesi ci saranno sicuramente i 60 metri, ricordiamo che i campioni italiani in carica della specialità più breve dell’atletica sono in campo maschile Filippo Tortu e tra le donne Irene Siragusa. Tempo di 6″60 per Tortu, che aveva staccato di sei centesimi il più vicino avversario, mentre Siragusa aveva fatto fermare il cronometro in 7″34. Tra le gare più attese oggi potremmo citare poi anche gli 800 metri e allora ricordiamo che su questa affascinante distanza lo scudetto tricolore era andato un anno fa a Simone Barontini nella gara degli uomini con il crono di 1’48″41, mentre la vittoria era andata ad Elena Bellò nella medesima distanza al femminile. Tutto questo per ingannare l’attesa, ma tantissime emozioni ci attenderanno pure oggi ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica 2021 di Ancona: parola ai protagonisti! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI 2^ GIORNATA

Oggi domenica 21 febbraio 2021 è la seconda e ultima giornata di gare ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica, che pure in questa edizione saranno ospitati ancora una volta dal Palaindoor di Ancona, sede ormai praticamente fissa della manifestazione: basterebbe osservare che, dal 2010 in poi, una sola volta i Campionati Italiani Assoluti Indoor non hanno avuto luogo ad Ancona. Dunque, eccoci di nuovo nel capoluogo marchigiano per due giorni ricchi di emozioni: un anno fa di questi tempi stavamo vivendo il medesimo evento nel weekend che avrebbe però segnato l’inizio vero e proprio della pandemia di Coronavirus in Italia, che per l’atletica leggera avrebbe significato la cancellazione di quasi tutti i successivi eventi dell’anno 2020. Ora l’auspicio è quello di mettere nel mirino le Olimpiadi di Tokyo, a loro volta slittate di un anno. Ci saranno ancora moltissimi titoli da assegnare e altrettante emozioni da vivere in questa seconda giornata di gare con tante stelle dell’atletica italiana: andiamo allora a scoprire intanto tutte le informazioni utili per seguire la seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR DI ATLETICA: ORARI E PROGRAMMA 2^ GIORNATA

Cosa ci offrirà oggi il programma dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica? Ricordiamo innanzitutto che saranno ben diciassette i titoli che verranno assegnati ad Ancona in questa domenica. L’eptathlon maschile si completerà con 60 hs e salto con l’asta la mattino, infine con i 1000 metri alle ore 16.35. Avremo poi già dalle ore 9.45 del mattino la finale del salto con l’asta femminile, seguita alle ore 13.45 dal salto in alto maschile e sempre per gli uomini alle ore 14.30 comincerà la finale del salto triplo. Saliranno poi sul palcoscenico gli 800 metri, con la gara femminile alle ore 14.55 seguita da quella maschile alle ore 15.10. Alle ore 15.50 avremo invece il getto del peso maschile, mentre alle ore 16.00 sarà la volta del via alla finale del salto triplo femminile. Si entrerà poi nella fase più calda, introdotta dalle due finali dei 400 metri (femminili alle ore 16.15 e maschili alle ore 16.25) e poi naturalmente dalle due finali dei 60 metri, con le donne alle ore 16.50 e gli uomini alle ore 17.00. Alle ore 17.15 via all’ultimo concorso, che sarà il getto del peso femminile, ma anche alla finale dei 3000 metri maschili, seguiti alle ore 17.30 dalla stessa gara al femminile. Saremo a quel punto davvero alla chiusura, affidata come sempre alle staffette, che indoor sono 4×2 giri: alle ore 17.50 le donne, chiusura con gli uomini alle ore 18.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA