Can Yaman cancellato profilo Instagram, perché?/ L’attore lascia i social

- Elisa Porcelluzzi

Can Yaman, cancellato il profilo Instagram. Nei mesi scorsi l’attore turco aveva anche chiuso l’account su Twitter.

L’attore Can Yaman
L’attore Can Yaman

Can Yaman, attore turco di “Daydreamer – Le ali del sogno” e attuale fidanzato di Diletta Leotta, non è più su Instagram. Da ieri, mercoledì 14 aprile, l’account dell’attore non compare più sulla piattaforma social. Qualche mese Can Yaman ha chiuso in modo definitivo il suo profilo Twitter. Non è ben chiaro se il profilo sia stato chiuso volontariamente dall’attore turco o per altri motivi. Da quando ha reso nota la sua relazione con Diletta Leotta, Can Yaman è stato preso di mira ha haters e leoni da tastiera. L’attore, in diverse occasioni, ha risposto in modo deciso a chi crede poco nella sua storia d’amore con la giornalista sportiva, dicendo di essere davvero innamorato e di non cercare ulteriore visibilità. Ha deciso di chiudere il suo profilo Instagram perché stanco dei continui attacchi?

Can Yaman: l’attore turco lascia i social

Al momento non è stata data alcuna comunicazione ufficiale dall’entourage dell’attore. Non è da escludere, però, che il profilo Instagram di Can Yaman sia stato vittima di un attacco hacker. Resta attivo invece l’account di Diletta Leotta, seguita da quasi otto milioni di follower. L’ultima foto di coppia risale al giorno di Pasqua. Da segnalare che ieri è sparito da Instagram anche il profilo Trash Italiano. Marco, il titolare, ha dichiarato su Twitter: “Una giornata un po’ no. Per un po’ Trash Italiano non sarà disponibile. A presto”. Solo una casualità? La chiusura del profilo Instagram di Can Yaman potrebbe anche essere uno scherzo de Le Iene, come accaduto in passato con Elisabetta Gregoraci. Per qualche tempo le fan dell’attore dovranno fare a meno degli scatti social del loro beniamino, che continua ad allenarsi per interpretare “Sandokan” nella nuova fiction Rai al fianco di Luca Argentero e Alessandro Preziosi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA