“Carabinieri si insabbiano per fermare falò: ragazzi li spingono”/ Foto social virale

- Silvana Palazzo

“Calabria: fanno falò in spiaggia, intervengono carabinieri, si insabbiano, quelli del falò li spingono”. La storia della foto virale sui social

carabinieri insabbiati fb 640x300
La foto virale sui carabinieri "insabbiati"

Le barzellette sui carabinieri già si sprecavano, l’avvento dei social ha contribuito tra meme e foto virali. Questo è il caso ad esempio di quanto sta avvenendo nelle ultime ore. Su Twitter e Facebook sta infatti spopolando uno scatto sui cui però, è bene precisare, non ci sono al momento riscontri ufficiali se non testimonianze di alcuni utenti che sostengono di aver assistito alla scena in questione. Ci riferiamo alla foto che ritrae una macchina dei carabinieri insabbiata. Nello specifico, si vede una Jeep dei carabinieri spinta da alcune persone e un carabiniere che osserva l’operazione. “Calabria: fanno il falò in spiaggia, intervengono i Carabinieri, i Carabinieri rimangono insabbiati, quelli del falò li spingono“, recita la didascalia del post diventato virale sui social. I commenti divertiti e divertenti si sprecano, così come quelli perplessi sulla veridicità di questa storia.

IL FALÒ IN SPIAGGIA E I CARABINIERI “INSABBIATI”…

A tal proposito c’è un utente che “rassicura” tutti: «Ho visto la scena presente! A Roccelletta». Una utente aveva chiesto se fosse vero. Ma non è stata l’unica testimonianza ricevuta: «Yes, Roccelletta di Borgia». Non tutti però ritengono sia vera la disavventura dei carabinieri. C’è chi, in questo caso su Facebook, sospetta che si tratti di un fotomontaggio. «Puzza anche a me di fotomontaggio. La proporzione delle ruote non è giusta. Poi sono sprofondate anche le posteriori sebbene la trazione sia all’anteriore», scrive un utente che ha analizzato con attenzione la foto. I dubbi sulla veridicità sono legati anche al fatto che spesso la realtà supera la fantasia. Ricordiamo, ad esempio, il caso di un poliziotto derubato da chi lo aveva aiutato a recuperare l’automobile bloccata dalla sabbia. In questo caso, però, il poliziotto, in licenza e in borghese, dopo aver trascorso la serata in un locale si era accorto di essere rimasto insabbiato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA