CARDINALE BASSETTI, COVID E TERAPIA INTENSIVA/ “E’ stabile ma quadro clinico grave”

- Carmine Massimo Balsamo

Stabili ma gravi le condizioni fisiche del cardinale Bassetti, ricoverato da ieri a Perugia dopo essere stato trovato positivo al covid

cardinale bassetti
Cei, il presidente Gualtiero Bassetti (LaPresse, 2018)

Nuovo bollettino medico in merito alle condizioni di salute del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, la Conferenza episcopale italiana. Come riferito poco fa dai colleghi dell’agenzia Ansa, Card. Bassetti è stabile ma resta in condizioni gravi. La Direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliera ha infatti specificato che i parametri vitali sono “stazionari” nelle ultime 24 ore “pur nella persistenza di un quadro clinico grave”. Ricordiamo che il porporato è stato ricoverato ieri presso il reparto di reparto terapia intensiva 2 dell’ospedale di Perugia, dopo essere stato trovato positivo al coronavirus, e in condizioni fisiche non ottimali. Il bollettino medico emesso poco fa chiude spiegando che l’arcivescovo del capoluogo umbro “continua l’ossigenoterapia con supporto ventilatorio non invasivo e terapie mediche del caso”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CARDINALE BASSETTI IN TERAPIA INTENSIVA PER COVID. PRES. CEI “VIGILE E COLLABORANTE”

Arrivano nuovi aggiornamenti sulle condizioni di salute del cardinale Bassetti, colpito negli scorsi giorni dal coronavirus. Come reso in una nota dalla Conferenza Episcopale Italiana, l’Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve nella notte è stato trasferito in terapia intensiva dopo una variazione dei parametri vitali. Ricordiamo che Gualtiero Bassetti è ricoverato dallo scorso 31 ottobre presso la struttura di Medicina d’Urgenza COVID 1 dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia. La Cei ha precisato nel comunicato: «Il Cardinale è vigile e collaborante. I sanitari dell’Azienda ospedaliera di Perugia emetteranno nel corso della giornata il bollettino medico per un ulteriore approfondimento sulle condizioni di salute dell’Arcivescovo».

CARDINALE BASSETTI IN TERAPIA INTENSIVA PER CORONAVIRUS

In attesa di ulteriori aggiornamenti sulle condizioni del cardinale Bassetti, previsti già nel corso delle prossime ore, la Cei ha sottolineato che il Consiglio Episcopale Permanente si è riunito oggi in sessione straordinaria in videoconferenza ed «accompagna con vicinanza, affetto e preghiera il Cardinale Presidente». Nella nota viene inoltre evidenziato: «I vescovi assicurano il sostegno per Lui e per tutti gli ammalati e ringraziano i medici, gli operatori sanitari e quanti si prendono cura dei sofferenti. Il conforto e la presenza dello Spirito Santo sostengano quanti oggi sono duramente provati dalla malattia. Il Signore Risorto non farà mancare la sua rassicurante presenza». Tantissimi i messaggi di vicinanza e di sostegno sui social network per il cardinale Bassetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA