Carica cellulare in un fast food e muore folgorato/ “Scossa elettrica fatale”

- Carmine Massimo Balsamo

Morto folgorato mentre carica cellulare: la vittima è un ragazzo di 13 anni, in corso le indagini per fare luce sulla tragedia.

minaccia suicidio per cellulare
(Pixabay)

Morto folgorato mentre carica il cellulare in un fast food: dramma in Cina, nella città di Nanchang. La tragedia si è consumata negli scorsi giorni in un noto ristorante della zona: il 13enne era a cena insieme ad un compagno di classe quando ad un certo punto inizia a scuotersi, per poi irrigidirsi in seguito a una scossa elettrica. Immediato l’intervento dei soccorsi, ma purtroppo per il giovane non c’è stato niente da fare: dopo due ore di tentativi di rianimazione, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Come evidenzia la stampa locale, il corpo dell’adolescente presenta segni di bruciatura sul corpo e sul viso: in corso le indagini per accertare la dinamica dei fatti, con il ristorante di pollo fritto che è stato chiuso per due giorni per permettere i rilievi del caso.

MORTO FOLGORATO MENTRE CARICA CELLULARE: DRAMMA IN CINA

Le forze dell’ordine hanno visionato le registrazioni delle telecamere di sicurezza presenti all’interno del locale, mentre l’autopsia ha stabilito che il 13enne è morto per «shock». Raggiunta dai media locali, la sorella della vittima ha spiegato che il telefono Huawei e il caricatore del ragazzo funzionavano regolarmente, con il giovane avrebbe collegato il suo smartphone usando un «cavo di terze parti». Un altro dramma legato alla tecnologia dopo quello registrato nello stato di Negeri Sembilan, in Malesia: un 16enne morì folgorato dopo essersi addormentato con le cuffie del cellulare all’orecchio. Senza dimenticare quanto accaduto due anni fa in Alabama, con un 32enne folgorato con una scossa elettrica di 110 volt provocata dal suo cellulare mentre era in carica. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore su quanto accaduto a Nanchang, con la famiglia della vittima che chiede giustizia per la tragica fine di un ragazzo di appena 13 anni…



© RIPRODUZIONE RISERVATA