Carla Gozzi/ Consigli di stile per l’autunno-inverno: “Il mio metodo in tre step”

- Valentina Gambino

Carla Gozzi: style coach, stilista, scrittrice, accademica, conduttrice e in procinto di calcare la scena televisiva nei pomeriggi di Detto Fatto in onda su Rai2.

ma_come_ti_vesti_carla_gozzi_enzo_miccio_real_time_2017
Carla Gozzi, Il Castello delle Cerimonie

Carla Gozzi è definita l’esperta italiana di moda per eccellenza. Style coach, stilista, scrittrice, accademica, conduttrice e in procinto di calcare la scena televisiva nei pomeriggi di Detto Fatto, su Rai2. Tra le numerose attività, ha una linea di moda che realizza in base ai desideri delle sue clienti. Lo scopo è quello di creare delle piccole produzioni con materiali riciclati con una vestibilità perfetta e tramite una produzione assolutamente italiana. “Come è iniziata la mia avventura con la televisione? Per pura casualità”, racconta tra le pagine del settimanale Spy. “Ho mostrato una collezione a una regista televisiva italiana. A quel tempo lavoravo per un brand di lusso. Lei si è innamorata di me e mi ha proposto di condurre un programma tv”. E per quanto riguarda l’Academy di Reggio Emilia, svela: “Nasce per rispondere alle esigenze del nuovo consulente di stile. Da me vengono stare manager (direttori di negozi, ndr), negozianti, acconciatori, persone che hanno a che fare col pubblico e devono mettere a segno la loro consulenza. Ormai ho attuato un mio metodo e ho anche scritto diversi libri sull’argomento”.

Carla Gozzi, i consigli di stile per l’autunno-inverno 2020

Come si può riassumere il metodo di Carla Gozzi? “Ha tre step. Uno ha la fisicità, uno la calorimetria, l’altro gli archetipi. Diventa difficile sbagliare approfondendo queste tre aree”. Secondo l’esperta di stile, le donne tendenzialmente non si piacciono: “Sono ipercritiche su tutto quello che fanno. Soprattutto nella nostra epoca. Sono molto competitive e multitasking. L’insoddisfazione è quella di vedersi di fronte allo specchio con delle imperfezioni che non accettano”. Successivamente, un consiglio di stile sui cappotti da indossare in inverno? Maxi oppure mini? “Tutti e due! Il mini è perfetto con i pantaloni maschili che saranno ancora protagonisti questo autunno-inverno; il cappotto maxi è perfetto con le gonne lunghe e gli stivali”. E per quanto riguarda le scarpe, anche in questo caso andranno entrambe: alte e basse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA