CARLO CONTI / “Musica riparte col pubblico”, ecco come si presenta l’Arena di Verona

- Jacopo D'Antuono

Tornano i Seat Musica Awards con Carlo Conti saldamente alla conduzione del programma. E’ ormai un vero e proprio pilastro della Rai, Carlo Conti, che puntualmente si trova a condurre le..

Carlo Conti a Domenica In
Carlo Conti a Domenica In

Torna la grande musica con Carlo Conti e Vanessa Incontrada su Raiuno. Bell’atmosfera all’Arena di Verona, dove finalmente si rivede uno scorcio di pubblico. Non ci sono i dodicimila spettatori a cui siamo abituati, ma poco meno di 4000. “L’Arena di Verona riaccende la musica”, dice energico Carlo Conti. “Le abbiamo contate, stasera ci sono 3808 persone con noi. E’ una grande serata per riaccendere la musica dall’Arena di Verona”, ribadisce il conduttore. Carlo Conti vuole lanciare un messaggio di positività ed ottimismo nella serata di Seat Music Awards. La musica, che non ci ha mai abbandonato nemmeno nel pieno dell’emergenza sanitaria, può ricominciare la sua marcia verso la normalità. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Carlo Conti alla guida dei Seat Music Awards

Tornano i Seat Music Awards con Carlo Conti saldamente alla conduzione del programma. E’ ormai un vero e proprio pilastro della Rai, Carlo Conti, che puntualmente si trova a condurre le trasmissioni di maggior prestigio della tv pubblica. Oltre ai Seat Music Awards, Carlo Conti sta la lavorando alla nuova stagione di Tale e Quale Show, che avrà nuovi concorrenti, tra cui il cantante Pago. E’ ormai tutto pronto per la decima stagione del programma, nuovamente in onda dal prossimo 18 settembre. Prima però il grande classico dell’estate, con i premi della musica italiana, in compagnia della mitica Vanessa Incontrada. E’ dunque un periodo molto impegnativo per Carlo Conti, che non si tira indietro, anzi, si rimbocca le maniche al solo scopo di non deludere i fan. L’ex conduttore del Festival di Sanremo, quindi, si prepara ad un doppio ritorno: coi Seat Music Awards e con Tale e Quale Show.

Carlo Conti, a proposito di Festival di Sanremo…

Come risaputo non sarà Carlo Conti il conduttore di Sanremo 2021, ritroveremo quindi il buon Amadeus. Proprio sulla kermesse sanremese, Carlo Conti ha scambiato quattro chiacchiere con la redazione di Tv Blog, cercando di “eleggere” le canzoni più significative del Festival dal suo punto di vista. “Domanda molto difficile, sono tante le canzoni belle che hanno vinto il Festival di Sanremo”, ha detto Conti. Che ha aggiunto considerazioni più precise: “Io però non posso non scegliere una canzone che amo troppo e che però non ha vinto il Festival ma arrivò al terzo posto. Era il 1971 e quell’anno vinsero Nada e Nicola Di Bari con “Il cuore è uno zingaro” e al secondo posto si piazzò “Che sarà” cantata dai Ricchi e poveri con Josè Feliciano. In quel Festival del 1971 arrivò al terzo posto la mia canzone preferita in assoluto del Festival di Sanremo, ovvero “4 marzo 1943″ di Lucio Dalla, cantata insieme all’Equipe 84”. Al di la di queste esternazioni sul Festival, chissà invece quali saranno le preferenze di Carlo Conti per i Seat Music Awards. Questa sera, forse, scopriremo le sue reazioni durante la premiazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA