Carlo Conti/ Ron e Leonardo Pieraccioni, due persone speciali e quella sorpresa…

- Emanuele Ambrosio

Carlo Conti ospite di “Canzone segreta” di Serena Rossi: la duplice sorpresa di Ron e Leonardo Pieraccioni che emozionano il conduttore di Rai1

carlo conti canzone segreta 640x300
Carlo Conti, Canzone Segreta

Carlo Conti ospite di “Canzone segreta“, il programma condotto da Serena Rossi e riproposto in replica in prima serata su Rai1. Il conduttore e volto noto di Rai1 è stato tra i primi protagonisti del nuovo format che si è seduto al centro dello studio per ricevere una sorpresa. Un momento davvero emozionante per Conti che si è ritrovato con gli amici di sempre, gli ex compagni di scuola e quelle persone che ha conosciuto prima di diventare “famoso”.

Tutti insieme hanno deciso di fargli una bella sorpresa presentandosi sul palco di “Canzone segreta” e per questa occasione speciale a rappresentarli tutti è arrivato Ron che ha cantato la canzone segreta del conduttore. Si tratta di “4 marzo 1943” di Lucio Dalla, un brano che ha segnato la vita del conduttore che ha raccontato: “da ragazzino ho visto questo signore con i baffi che parlava del ‘mese di marzo’, ed era la sua data di nascita, ed io nato a marzo ero orgoglioso di essere nato nel suo stesso mese”.

Anche Ron ha poi detto la sua: “sicuramente il fatto che Carlo abbia amato e continui ad amare Lucio, come me, è una cosa bella, nel senso che in qualche modo siamo legati ad un’amicizia comune. Carlo è una persona con una grande sensibilità. Io credo che lui vada avanti in un modo così straordinario per questo, la gente gli dà fiducia!”.

Carlo Conti, la Canzone Segreta è “4 marzo 1943” di Lucio Dalla

La canzone segreta di Carlo Conti è 4 marzo 1943 di Lucio Dalla. A spiegarne il motivo è stato anche un amico di classe del conduttore che ha raccontato: “la storia che racconta questa canzone nel particolare, tutta una serie di immagini, di sensazioni, di emozioni, lo accomunano a quella canzone. Ha vissuto grosso modo quel percorso lì e quindi lui un po’ lì dentro ci si riconosce”. Un momento davvero emozionante per il conduttore che sul finale però ha ricevuto un’altra bellissima sorpresa dall’amico Leonardo Pieraccioni. Il regista de “Il Ciclone”, infatti, per l’occasione ha inviato un video-messaggio all’amico dicendo: “ti faccio gli auguri per i tuoi 75 anni, sei un’amico” sulle note del brano “Hai un amico in me” di Riccardo Cocciante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA