Carlo Conti vittima di stalking/ Donna lo perseguita per mesi: le mail scandalose

- Niccolò Magnani

Carlo Conti vittima di stalking per mesi: messaggi, mail e lettere scandalose. Il conduttore Rai costretto alla denuncia contro la donna che lo perseguitava

Carlo Conti
Carlo Conti (laPresse)

È durato mesi l’incubo per Carlo Conti, popolare conduttore tv e volto Rai per eccellenza: il 58enne di Firenze è rimasto infatti vittima di stalking da parte di una donna inizialmente fan e poi andate decisamente oltre con atteggiamenti, minacce e mail scandalose piombate nella sua casella di posta elettronica. Un incubo che alla fine ha costretto Carlo Conti a presentare denuncia contro la stalker, con gli inquirenti che hanno già definito l’identità della donna sotto l’indagine in mano al sostituto procuratore Francesco Gualtieri. Un vero e proprio “bombing” della mail con messaggi oltraggiose e scandalosi, con richieste assurde al conduttore Rai, e la denuncia a quel punto si è rivelato l’unico modo per provare a far terminare questa assurda produzione continuata di stalking: secondo quanto riportato dal Messaggero, le indagini hanno già permesso di capire come la donna in questione sia in realtà già iscritta nel registro degli indagati con l’accusa di aver commesso atti persecutori. Stando agli inquirenti, Carlo Conti non sarebbe dunque l’unica vittima dello stalking di questa donna negli ultimi mesi.

CARLO CONTI VITTIMA DI STALKING: LA DENUNCIA E LE MAIL

Da Sabrina Ferilli a Roberto Farnesi, da Monica Leofreddi ai casi più famosi di Michelle Hunziker e Anna Oxa: i personaggi famosi e lo stalking sono purtroppo un connubio in costante “aggiornamento” e Carlo Conti non è che l’ultimo di una lunga serie di “malati fan” che perdono letteralmente la testa per il tal o la tal vip. Anche un suo strettissimo collega in Rai, Flavio Insinna, nel 2014 è rimasto vittima di una donna stalker: la donna gli spediva mail, messaggi e lettere sui social ma anche si presentava sotto la sua abitazione facendo “appostamenti”. Non è il caso, pare, della stalker di Carlo Conti ma il pericolo per l’incolumità del popolare conduttore ha costretto alla fine la denuncia esposta. In attesa di un possibile “lieto fine”, l’esempio di qualche anno fa di Pupo potrebbe fare strada: «Se chiedi scusa ritiro la querela» lanciò tale appello il cantante e conduttore oggi opinionista del Grande Fratello Vip. In effetti ci furono le scuse e così Pupo ritirò la denuncia per stalking.



© RIPRODUZIONE RISERVATA