Carol Torr, chi è ex compagna di Giucas Casella/ Storia finita dopo nascita di James

- Chiara Ferrara

Carol Torr è l’ex compagna di Giucas Casella: dall’unione tra la modella e l’illusionista è nato James, che oggi ha 35 anni e fa il medico a Roma

Carol Torr ex compagna Giucas Casella

Carol Torr è la ex compagna di Giucas Casella: dalla loro unione è nato nel 1986 James. La storia d’amore si è conclusa nel peggiore dei modi proprioa seguito della venuta al mondo del loro primo ed unico figlio. In merito a ciò che accadde in quel periodo, inoltre, ci sono delle versioni contrastanti. La donna ha rivelato che sono stati insieme per circa 9 anni, mentre l’illusionista afferma che sia stata soltanto una breve avventura.

In base ai racconti di Carol Torr inizialmente Giucas Casella non aveva accettato di diventare padre, tanto che alla fine fu Pippo Baudo a convincerlo. Pare, inoltre, che l’illusionista avesse già una relazione con l’attuale compagna, Valeria Perilli. Alla fine, tuttavia, a crescere il piccolo James è stato proprio l’attuale concorrente del Grande Fratello Vip, il quale ha rivelato che la ex compagna versava in condizioni economiche precarie ed aveva deciso di trasferirsi in Inghilterra per intraprendere la carriera da modella.

Carol Torr, chi è ex compagna di Giucas Casella: gli scontri

Giucas Casella e l’ex compagna Carol Torr si sono scontrati in diverse occasioni nei salotti televisivi. L’ex modella, infatti, nega di essersi trasferita in Inghilterra per bisogno di denaro ed anzi afferma che l’illusionista le ha impedito di incontrare il figlio James. Una versione completamente smentita dal diretto interessato.

“Tu sei venuta a Roma un paio di volte, quando James era piccolo, e venivi anche con il tuo fidanzato. Invece di cercarlo adesso, perché non lo hai cercato quando era piccolo? Adesso è grande, lo hai un po’ perso”, ha raccontato Giucas Casella a Domenica Live nel 2018. “Quando è nato siamo andati in Tribunale e ho avuto l’affido totale. Dice che io sono avido, sostiene che non l’ho mai voluta aiutare. Io non le ho mai impedito di vedere James. Noi ci sentivamo, è venuta poche volte per sua volontà”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA