Castello gonfiabile vola via: 4 bimbi in coma/ Video choc, il proprietario scappa…

- Silvana Palazzo

Castello gonfiabile vola via in Siberia e quattro bambini finiscono in coma: video choc. Il proprietario scappa: ricercato dalla polizia

castello gonfiabile siberia
Castello gonfiabile vola via: 4 bimbi in coma

Tre bambini in coma e uno clinicamente dichiarato morto per un incredibile incidente avvenuto in Siberia. Un castello gonfiabile è volato via a causa del forte vento trascinando con sé i bambini. In tutto sono quattro le vittime, di età compresa tra 3 e 7 anni: sono tutti finiti in coma. Si stavano divertendo fuori da un centro commerciale della città di Ulan-Ude, davanti agli occhi dei loro genitori. Ma il forte vento ha spazzato via il castello gonfiabile e così i bambini che stavano all’interno: come riportato da Il Messaggero, i piccoli hanno fatto un volo di diversi metri prima di essere scaraventati a terra, riportando gravi ferite alla testa. Uno di loro è stato rianimato, ma è stato dichiarato clinicamente rotto, mentre gli altri tre lottano tra la vita e la morte per le gravi ferite riportate. I genitori, che hanno assistito alla scena, hanno cominciato a rincorrere il castello dopo la folata di vento.

CASTELLO GONFIABILE VOLA VIA: 4 BIMBI IN COMA

La stampa locale ha riportato le scene di disperazione dei genitori. Mamma e papà hanno subito preso in braccio i loro figli e chiamato i soccorsi. Due dei quattro bambini feriti sono stati “sepolti” sotto il castello gonfiabile quando è atterrato dopo essere stato sollevato per almeno tre metri spostandosi di circa 15 metri. Oltre a questi quattro gravissimi casi, con due bambini che hanno subito la frattura del cranio e uno la rottura della mascella, ci sono altri bambini che sono rimasti feriti dal gioco, riportando fratture e contusioni, ma in maniera lieve. Ora le autorità stanno indagando in Siberia per negligenza, invece il titolare dei giochi si sarebbe dato alla fuga, quindi gli agenti sono ora sulle sue tracce. «È stato così orribile vedere quei bambini volare in aria. I genitori li stavano inseguendo in preda al panico. Mi chiedo ancora come le macchine non li abbiano centrati», ha raccontato un testimone, come riportato da Fanpage.



© RIPRODUZIONE RISERVATA