CATERINA BALIVO, GAFFE A VIENI DA ME/ “Mia figlia Cora nata il 17 agosto, anzi no…”

- Stella Dibenedetto

Caterina Balivo , doppia gaffe a Vieni da me: prima quella su Claudio Amendola e Michele Placido, poi quella sulla data di nascita della figlia Cora.

Caterina Balivo
Caterina Balivo a Vieni da me

La puntata dell’Epifania di Vieni da me sarà, probabilmente, ricordata come quella delle gaffe di Caterina Balivo. Dopo quella su Claudio Amendola e Michele Placido (leggete in basso), la Balivo ne commette un’altra. Durante l’intervista con Jessica Melena, moglie di Ciro Immobile, Caterina Balivo ha affrontato l’argomento maternità. La moglie di Immobile, dopo due figlie femmine, è diventata mamma per la terza volta di un maschietto, il piccolo Mattia. “Quando è nato?”, chiede la conduttrice di Raiuno. “E’ nato il 17 agosto”, risponde Jessica. “Ah come mia figlia. No, mia figlia il 16 agosto. Scusate mi sono persa”, dice non trattenendo le risate e facendo ridere a sua volta tutto lo studio. L’argomento, poi, si chiude così e Caterina torna a dedicarsi alla sua ospite (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

CATERINA BALIVO, GAFFE SU CLAUDIO AMENDOLA E MICHELE PLACIDO

Prima gaffe del 2020 per Caterina Balivo. La conduttrice di Raiuno, dopo aver trascorso le vacanze natalizie in montagna con il marito Guido Maria Brera e i suoi bambini, è tornata a condurre in diretta Vieni da me. La puntata dell’Epifania è stata aperta dall’intervista a Carlo Buccirosso che si è raccontato aprendo i cassetti della sua vita. Mentre ascoltava i racconti dell’attore, la Balivo ha commesso una gaffe che non è passata inosservata alle orecchie attente del pubblico. Tutto è accaduto quando Buccirosso ha cominciato a parlare dei suoi successi professionali soffermandosi sulla vittoria del David di Donatello come miglior attore non protagonista, nel 2015, per il film ‘Noi e la Giulia’. Nel filmato trasmesso, insieme a Buccirosso, è apparso anche Claudio Amendola che, però, la Balivo ha confuso con Michele Placido.

CATERINA BALIVO: “HO DETTO PLACIDO, MA NELLA MIA TESTA C’ERA AMENDOLA. COLPA DELLA BEFANA”

Nel filmato della consegna del David di Donatello a Carlo Buccirosso, appare anche Claudio Amendola che, dopo l’annuncio, abbraccia con affetto e con un grande sorriso il collega. Caterina Balivo spiegando le immagini al pubblico, però, ha confuso Amendola con Michele Placido. I presenti in studio le hanno fatto notare e la conduttrice corre ai ripari: “scusate, ho detto Placido, ma nella mia testa era Amendola. E’ colpa della Befana, non è arrivata la calza e quindi un calo di zuccheri…”. La Balivo, poi, ha mostrato la reazione di Nanni Moretti alla vittoria di Buccirosso cambiando soì argomento. Di fronte all’espressione seria di Moretti, la Balivo dice: “Nanni, ha vinto lui, ma stiamo giocando”. “Nanni ha avuto tante soddisfazioni. Poi lui fa il regista di cinema e sta parecchio sopra di me”, aggiunge poi Buccirosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA