Caterina Balivo “Seno grande? Non mi sono rifatta”/ “Sono ingrassata e ciccia va lì”

- Davide Giancristofaro Alberti

Il seno di Caterina Balivo è apparso più grosso negli ultimi scatti pubblicati sui social: “Ma non mi sono rifatta, sono solo ingrassata”

caterina_balivo_puglia_instagram
Caterina Balivo, sexy in vacanza in Puglia

La bella e brava conduttrice campana Caterina Balivo, si è mostrata in tutta la sua naturalezza negli scorsi giorni sui social, mentre si godeva il meritato riposo in costume, in un luogo di villeggiatura. Alcuni naviganti hanno notato un seno un po’ generoso per la conduttrice di casa Rai, più grosso rispetto a quello visto in precedenza, ma la stessa ha voluto fare subito chiarezza: non mi sono rifatta. Parlando nelle scorse ore con i microfoni del noto settimanale Gente ha raccontato: “Da tempo lotto con la cellulite, ho le smagliature sulla pancia già da prima della gravidanza”.

Ma Caterina Balivo non ha mai visto qualche difettuccio come un’ossessione, se mai, ha preferito viverlo come un’accettazione, portando avanti così un messaggio positivo anche nei suoi programmai, invitando tutte le donne ad accettarsi per come sono, indipendentemente dalla taglia che portano. E a proposito del seno più pieno, la conduttrice ha spiegato: “È cresciuto: mi hanno spiegato che quando metti un po’ di ciccia va anche lì. Quindi sì, è più polposo più bello e tutto naturale“.

CATERINA BALIVO, PALADINA DELLA BODY POSITIVIY

La Balivo è quindi fiera di essere ingrassata e di aver messo su qualche chilo, ma nessuno ritocchino, ne bisturi, ne tanto meno filtri vari e modifiche a Photoshop, diktat espressamente richiesti anche durante i servizi fotografici. Insomma, vuole apparire il più naturale possibile e nel contempo essere una paladina della body positivity, una sorta di movimento che è cresciuto a dismisura negli ultimi tempi e che fa appunto dell’accettazione di se stessi la prima regola.

Insegnamento che ha tramandato anche alla figlia “Lo ripeto come un mantra”, ha confidato Caterina Balivo a Gente, insegnando al sangue del suo sangue altri valori come la gentilezza, l’intelligenza e la generosità, piuttosto che l’aspetto estetico. Anche i personaggi famosi sono spesso vittime di body shaming, ed in particolare le mamme in procinto di partorire o che hanno appena dato alla luce il figlio: si tratta del cosiddetto fenomeno di mum shaming e fra le tante vittime troviamo Blake Lively, Katy Perry, Gigi Hadid e Ashley Graham, donne bellissime, indipendentemente dal peso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA