Caterina Balivo/ “Vivevo a casa di un’80enne che aveva l’amante. E ogni domenica…”

- Alessandro Nidi

Caterina Balivo rivela un dettaglio del suo passato a “Vieni da Me”: “Ho vissuto a casa di una donna di ottant’anni. Lei aveva l’amante…”

Caterina Balivo
Caterina Balivo (Rai, 2020)

Caterina Balivo, conduttrice di “Vieni da Me”, trasmissione in onda quotidianamente su Rai Uno, ha ospitato in studio Sofia e Gina, due coinquiline milanesi. La particolarità di questa convivenza? Sofia è una studentessa fuori sede di 22 anni, Gina è una pensionata 73enne. Una storia che ha catalizzato l’attenzione del pubblico presente nello studio di Caterina Balivo e anche sui social network, dove il pubblico ha prodotto valanghe di tweet in merito a tale argomento. A conquistare il popolo dei social è stata Gina, con la sua filosofia dirompente: “Perché ho scelto di condividere l’abitazione con Sofia? Perché ci credo, perché la condivisione può portare qualcosa a ognuno di noi. Se si condividesse molto di più, forse non saremmo a questi livelli”. A sorprendere tutti, tuttavia, è stata la padrona di casa, Caterina Balivo, la quale ha rivelato di aver vissuto un’esperienza analoga a cavallo del 2002 e del 2003, dunque all’inizio del nuovo Millennio. “In quegli anni – ha dichiarato la presentatrice – risiedevo a Roma presso l’abitazione di una signora di quasi ottant’anni e ho un ricordo davvero particolare di quel periodo, poiché quella donna aveva un amante da quasi trent’anni, che ogni domenica mattina veniva a trovarla a casa, a fare colazione con lei. Poi, però, alle 11.30 doveva scappare per tornare dalla moglie. Io mi sono sempre fatta i fatti miei, lei mi diceva: ‘La domenica mattina o dormi o esci’”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA