C’E’ POSTA PER TE 2022, 2A PUNTATA/ Diretta, storie: Emanuele sorprende mamma e nonna

- Anna Montesano

C’è posta per te 2022, anticipazioni, storie e diretta seconda puntata: Can Yaman e la giuria di Tu sì que vales ospiti

maria de filippi cepostaperte 640x300
Maria De Filippi a C'è posta per te

C’è posta per te 2022, la diretta delle storie della seconda puntata: commento live

Si conclude la seconda puntata di C’è Posta per Te 2022. Maria De Filippi continua nella lettura: nonna Rosaria e Rita sono sommerse dalle parole di Emanuele che ricorda gli anni difficili dell’infanzia. C’è anche spazio però per i ricordi più dolci mentre vengono proiettate le fotografie sulle uova, disposte in coreografia accanto alla busta. La nonna non smette di mandare baci al nipote. Sia lei che Rita poi, quando arriva Can Yaman, apprezzano il regalo di Emanuele: “Mi ha fatto una bella sorpresa!” – dice la nonna che sull’attore turco dice: “Mi piace come attore, mi piace come lavora, mi guardo tutte le puntate!”. Can Yaman la abbraccia e balla assieme a lei un lento. Nonna Rosaria non trattiene le lacrime: si sente la regina del mondo. Anche Rita balla con l’attore di “Viola come il mare”, il quale regala due copie autografate della sua biografia alle signore. Emanuele, infine, promette di iscriversi alle scuole serali per ottenere il diploma (agg. di F.D. Zaza).

Can Yaman in studio per Emanuele

Il momento tanto atteso dalle telespettatrici di “C’è posta per te 2022” è arrivato: Can Yaman entra in studio. L’attore turco è stato chiamato da Emanuele, il quale ci tiene a ringraziare la madre e la nonna per averlo cresciuto in mezzo a tante difficoltà. “Un figlio non voluto” che quando non faceva i compiti veniva minacciato dalla mamma: “Guardo che chiamo i carabinieri!”. Nonna Rosaria e Rita accettano l’invito e si accomodano davanti alla busta. Alla vista di Emanuele si commuovono. Tra le lacrime, il ragazzo esordisce così: “E se fossi un pulcino in mezzo a un pollaio sarei l’unico ad avere due chiocce!”. Coreografia, luci e musiche in accompagnamento perchè “Questa è la storia di un regalo”. La De Filippi legge la lettera preparata da Emanuele. Le due signore si sciolgono per i ringraziamenti ricevuti (agg. di F.D. Zaza).

Veronica chiude la busta

Veronica è orgogliosa e chiude nuovamente la porta in faccia al padre. Nonostante gli anni di assenza, nonostante quest’ultimo disperato tentativo la 21enne si dice delusa e ferita. Maria De Filippi interviene cercando di smussare gli angoli della giovane siciliana che accusa addirittura il padre di essere assente verso Alex, il suo figlio avuto dal secondo matrimonio. Alessandro non ci sta: “è una bugia!”. La conduttrice lo difende indicando la torta al cioccolato portata apposta per il suo compleanno. Il padre scoppia in lacrime: “E’ mia figlia! Ho fatto mille tentativi e se non bastassero ne farò altri mille”. I tentativi della De Filippi fanno pensare Veronica: “Lui è da giugno che telefona e spera di arrivare qui con te”. La giovane rivela di aver già dato un’ultima possibilità al padre, circa un paio di anni fa. Maria De Filippi: “Veronica, fallo per te!”. Ma non c’è spiraglio: la busta viene chiusa (agg. di F.D. Zaza).

Alessandro ricerca la figlia Veronica

Su Canale 5 potete seguire ora “C’è posta per te 2022“. Agnese non vuole vedere Luciano, dicendo che proprio non se lo ricorda e quindi abbandona lo studio. Il ballerino: “Si vede che si è spaventata.” La De Filippi lo invita a ballare per un’ultima volta promettendogli un posto a “Uomini e Donne over”. Guido invece decide di togliere la busta e riaccoglie dopo anni Clara. Si passa a un nuovo capitolo: “Questa è la storia di un padre”. Il siracusano Alessandro chiede perdono alla figlia, Veronica, lontana da anni per la volontà della sua nuova compagna, la quale lo obbligò a scegliere tra la sua primogenita e lei e la sua figlia disabile. Una storia triste con una figlia, vittima dei meccanismi tra marito e moglie. Il padre, tra le lacrime, le chiede di ricostruire un rapporto “pian piano”. Veronica è a dir poco arrabbiata… (agg. di F.D. Zaza).

Luciano e Clara alla ricerca degli amori di gioventù

Su Canale 5 questa sera va in onda “C’è posta per te 2022“. Entrano in scena sue simpatici signori over 80. Il primo è il ballerino Luciano che cerca Agnese, il suo primo amore: quando avevano 14 anni si sono scambiati un bacio sulla guancia poi lei è andata via in Piemonte. Clara invece cerca Guido, un simpatico giovanotto che gli faceva la corte. Sia Guido che Agnese accettano i loro inviti e si presentano in studio. Il signor Luciano prova a riconquistare la sua prima innamorata che però non si ricorda proprio di lui: “Agnese, mi avevi dato un bacino…”. Maria De Filippi fa partire Clara: “Sono come la mela cotogna, sono dura fuori ma ho il cuore tenero dentro (…). Sono da anni abbonata a una rivista e tu?”. Guido si ricorda e si mette le mani nei capelli. I due rimembrano i ricordi del passato, con lui che la corteggiava e lei che avrebbe voluto ma non poteva (agg. di F.D. Zaza).

Emad, padre islamico che rinnega la figlia, Vivienne

Questa sera Canale 5 trasmette “C’è Posta per Te 2022“. Emad non ne vuole sapere di aprire la busta: “No!”. La De Filippi non si capacita e prova in ogni modo a convincerlo. Vivienne fa un ultimo disperato tentativo: “Vorrei che tu mi fossi al fianco in questo momento importante della mia vita”. Il signore egiziano non molla: “E’ una ferita che non si remargina. Vorrei fare una domanda al pubblico maschile per capire cosa farebbero al mio posto”. Maria De Filippi accetta chiedendo allora di aprire la busta qualora non trovasse nemmeno un uomo d’accordo con lui: è così ma Emad non molla. Se ne va. Vivienne rivela a Maria De Filippi che “questa sarà l’ultima volta che lo cerco”. Il pubblico si alza in piedi e applaude. Anche sul web si scatena la protesta. @LokiSnape su Twitter scrive: “Tesoro mio ma guardati sei stupenda fottitene di ‘sto pezzo di sterco e sposati senza di lui COSÌ IL CAMMINO VERSO L’ALTARE NON PUZZERÀ DI MER*A #CePostaPerTe” (agg. di F.D. Zaza).

Maria De Filippi ci prova con il Corano

E’ il momento della storia di Vivienne, 33enne palermitana che cerca di rivedere il padre dopo 12 di assenza. Emad l’ha rinnegata perché tradizionalista per essere rimasta incinta prima del matrimonio, ma lui divorziato, è riaccompagnato dalla compagna, Tania. I due accettano l’invito ed entrano nello studio. Il padre rimane di stucco appena vede la figlia sullo schermo della busta. Non servono le parole della figlia, il padre si palesa deluso e ferito nell’orgoglio: “Maria, si può sapere che cos’ha raccontato la signorina?”. La De Filippi è sull’orlo di sbroccare: “La signorina ha il tuo stesso cognome”. Non c’è niente da fare: “Lei lo sa benissimo, io sin da piccola le ho insegnato a dire la verità (…). Io sono abituato a vivere all’Occidentale ma certe cose non si perdonano”. Maria De Filippi cala l’asso: “Ho letto il Corano e dice che la punizione per chi rimane incinta prima del matrimonio sono 100 frustate o un anno di esilio. Lei ne ha fatti 12!”. Il padre, egiziano, nega di voler interpretare a suo modo il Corano aggrappandosi ai valori. Neanche le foto delle nipoti lo scuotono: “Se era seria non faceva quel che ha fatto” (agg. di F.D. Zaza).

Il dramma di Teo Mammuccari

Come di consueto il sabato sera va in onda su Canale 5 Maria De Filippi con “C’è Posta per Te 2022″. Si parte con una storia atroce ma colma di forza per andare avanti: quella di Carmine e Francesco, fratelli rimasti orfani di entrambi i genitori nel giro di pochi anni. Teo Mammuccari incalzato da Sabrina Ferilli rivela che questa storia l’ha particolarmente toccato, in quanto lui con suo fratello non si parla da anni: il motivo è indotto dalla sua celebrità che ha reso più freddo il rapporto tra i due. Tra quanto vedremo anche lui dietro la busta? Arrivano i regali dei giurati: una canna da pesca e un aspirapolvere robot. Si volta pagina, arriva Vivienne, la quale prova a incontrare dopo 12 anni di lontananza il padre. Il genitore ha sempre rifiutato di vederla da quando è rimasta incinta prima del matrimonio. Giunta al terzo figlio vorrebbe sposarsi con il compagno (sempre quello della prima volta) e il suo sogno è che sia il padre ad accettare in primis (agg. di F.D. Zaza).

Gerry Scotti scoppia a piangere

E’ sabato sera e su Canale 5 va in onda “C’è posta per te“. L’emozione è tanta per Carmine. Singhiozzando prova a esprimere con una frase tutto il suo sentimento verso il fratello, Francesco: “Tu potrai sempre contare su di me perchè sei la persona più importante della mia vita”. Maria De Filippi legge la lettera scritta per il fratello maggiore: “Sei riuscito a proteggermi da tutto e tutti”. Anche Gerry Scotti piange mentre la conduttrice con una voce spezzata va avanti nella   lettura: “Lo so che ti senti sconfitto per non essere riuscito a salvare papà ma non fartene una colpa”. Anche Sabrina Ferilli si commuove. Le parole scritte da Carmine toccano il cuore: “Ho perso tanto ma non ho perso tutto, ho te”. Gerry Scotti, Sabrina Ferilli, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi entrano e si siedono accanto a Francesco, addolcendo il momento con la loro consueta simpatia (agg. di F.D. Zaza).

Carmine e Francesco, la forza di due fratelli

Inizia ora su Canale 5 la seconda puntata di C’è Posta per Te 2022. Dopo l’eccellente esordio di sabato scorso, torna l’appuntamento più atteso della settimana in Tv: Maria De Filippi, in prime time su Canale 5. “Questa è la storia di un regalo”, quello di Carmine a suo fratello. Data la timidezza per esprimere il bene nei confronti del fratello, Francesco, rimasto orfano insieme a lui, si avvale dell’aiuto della simpatia e del calore trasmesso dai quattro amatissimi giudici del talent show Tu Si Que Vales Sabrina Ferilli, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi. Carmine e Francesco hanno perso i genitori nel giro di pochi anni, rimanendo soli. Il vuoto incolmabile che si crea quando i genitori vanno via e la forza che unisce i fratelli e li spinge ad andare avanti. Una storia atroce. Francesco quando vede Carmine oltre la busta si commuove (agg. di F.D. Zaza).

C’è posta per te 2022, anticipazioni seconda puntata

La seconda puntata di C’è posta per te 2022 avrà tra le sue storie quella di un padre e una figlia. Le anticipazioni svelate sulla pagina Instagram ci regalano un breve filmato che mostra un padre e una figlia separati dalla busta di C’è posta. Il motivo, a quanto pare, è il fatto che la ragazza sia rimasta incinta prima del matrimonio. L’uomo, musulmano, dichiara di non poter perdonare l’evento perché ci sono “tradizioni e costumi da rispettare”.

Maria De Filippi però svela di aver letto il Corano proprio la sera prima di questa puntata per informarsi su cosa accadrebbe ad una donna che rimane incinta prima del matrimonio. Riuscirà a convincere l’uomo a smuoversi dalla sua decisione e a riaccogliere sua figlia in famiglia? (Aggiornamento di Anna Montesano)

Gli ospiti della nuova puntata

Seconda puntata di C’è posta per te 2022 questa sera, 16 gennaio, su Canale 5. Maria De Filippi regala al pubblico una nuova serata di grandi emozioni e, soprattutto, di illustri ospiti, a partire dai suoi compagni d’avventura di Tu Sì Que Vales. In studio fa infatti il suo ingresso la giuria al completo del programma – Sabrina Ferilli, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari – che saranno la sorpresa in una delle storie raccontate dalla conduttrice.

Non saranno gli unici ospiti di questa puntata perché Maria ha invitato in studio anche l’amatissimo attore turco Can Yaman che renderà felice una delle sue tantissime fan. A recapitare gli inviti a coloro che saranno poi i protagonisti della puntata di C’è Posta per Te quattro postini: Gianfranco Apicerni, Marcello Mordino, Andrea Offredi e Chiara Carcano.

Quali saranno le storie della seconda puntata di C’è posta per te 2022?

Acconto alle toccanti storie di sorprese, impreziosite dalla presenza di volti noti, Maria De Filippi racconterà anche storie meno toccanti, fatte di drammi da risolvere. Il pubblico attende con ansia la storia di un nuovo tradimento, dopo il successo e l’attenzione suscitata la scorsa settimana dalle vicende di Alessia Quarto. A C’è posta per te potrebbe essere la richiesta di una madre o di un padre di riappacificarsi con i proprio figli o di ritrovarli dopo una lunga assenza nella loro vita. Sul divanetto di Maria De Filippi potremmo assistere questa sera a scontri familiari e chissà che non arrivi il momento della storia di un amore del passato, magari ritrovato proprio grazie alla redazione di C’è posta per te.





© RIPRODUZIONE RISERVATA