Cecilia Rodriguez, fidanzata Ignazio Moser/ Dalla sculacciata hot alla ricerca della primo figlio…

- Hedda Hopper

Cecilia Rodriguez, fidanzata Ignazio Moser, pronta per avere un bambino? In attesa dell’annuncio ufficiale si parla della “sculacciata” e della presenza di Veronica Cozzani nella sua vita

cecilia rodriguez min 640x300
Cecilia Rodriguez - Foto Instagram

Cecilia Rodriguez sculacciata da Ignazio Moser, Veronica Cozzani sempre presente…

Cecilia Rodriguez, proprio come la sorella Belen, sa sempre come creare scompiglio e anche nelle scorse ore, ad un passo dalla partecipazione di Ignazio Moser a Game of Games, ecco che la bella argentina ha pensato bene di piazzare in rete un video un po’ ‘hot’ in cui proprio il suo fidanzato la sculaccia. Inutile dire che le polemiche non sono mancate nemmeno in questo caso e la bella sorella di Belen è stata presa di mira sui social tanto che anche la madre Veronica Cozzani ha deciso di intervenire dicendo la sua a favore della figlia. Proprio rispondendo ad un hater che aveva addirittura etichettato come squallido il video, la madre ha risposto: “Appartieni all’ordine dei Carmelitani Scalzi?”. Inutile dire che Veronica Cozzani è sempre presente nella vita delle loro figlie e anche nei loro rapporti ma questo non ha mani mandato in tilt la convivenza di Cecilia e Ignazio anche se i due sono stati alle prese con una grave crisi proprio lo scorso anno.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser pronti per un figlio?

Adesso è tutto passato tant’è che Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono stati spesso in tv in coppia e continuano a fare lo stesso sui social senza nascondere la loro voglia di avere un figlio. La coppia nata all’interno della casa del Grande Fratello Vip ormai oltre tre anni fa, sembra pronta a fare il prossimo passo verso la formazione di una famiglia anche se al momento non sembra ci sia niente di concreto. Nei giorni scorsi si è parlato di una gravidanza a sorpresa per Cecilia pronta a fare “squadra” con sua sorella ma non è ancora arrivato un annuncio a riguardo. Tutto rimandato a tempi migliori quindi?



© RIPRODUZIONE RISERVATA