CETTO LA QUALUNQUE, ANTONIO ALBANESE/ Pronto a diventare Re (Che tempo che fa)

- Emanuele Ambrosio

Antonio Albanese, nei panni di Cetto Laqualunque, ha fatto il suo ingresso trionfale nello studio di Che tempo che fa per presentare il suo nuovo film

Cetto La Qualunque è Antonio Albanese

Antonio Albanese ha fatto un ingresso particolare nello studio di Che tempo che fa nei panni di Cetto Laqualunque. Fabio Fazio ha infatti mostrato il suo arrivo a bordo di una Hummer in versione limousine. L’attore è poi entrato accompagnato da due ragazze e ha cominciato a ballare. Cetto ha fatto anche cambiare lo sfondo dei videowall con una foto in cui compare attorniato da tante giovani in bikini. L’intervista di Fazio si svolge quindi in piedi e Cetto non ci mette molto a cominciare a parlare di pilu. Laqualunque racconta di non voler tornare in politica, perché è rimasto deluso dalla democrazia e dalla repubblica. Tanto che ha deciso di candidarsi a diventare re del sud Italia. Comincia così a svelare la trama del film Cetto c’è senzadubbiamente che sta per uscire nei cinema. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

IN ARRIVO IL TERZO FILM DI CETTO

E’ arrivato il momento per Cetto La Qualunque di tornare al cinema. L’attore e regista Antonio Albanese è uno degli ospiti della nuova puntata di “Che tempo che fa”, il talk show condotto da Fabio Fazio la domenica sera su Rai2. Un’occasione importante per presentare al grande pubblico un nuovo capitolo delle avventure di Cetto La Qualunque che dal 21 novembre torna sul grande schermo con “Cetto c’è, senzadubbiamente, il terzo capitolo della saga con protagonista lo spregiudicato ex politico calabrese. Sono trascorsi dieci anni dall’ultimo film e tante cose sono cambiate. Cetto ha deciso di mettere da parte le sue aspirazioni politiche e si è trasferito in Germania dove ha cominciato a lavorare come imprenditore. Proprio in terra tedesca ha aperto una serie di ristoranti e pizzerie molto apprezzate dal pubblico. Il suo successo è legato sicuramente al suo essere bizzarro e sopra le righe, un comportante che ha conquistato i tedeschi. In Germania però Cetto non ha trovato solo il successo nel lavoro, ma anche nella vita privata.

Cetto La Qualunque, terzo film al cinema

La vita di Cetto La Qualunque è cambiata e di tanto in questi anni. Da quando si è trasferito in Germania ha cominciato una nuova vita lavorativa, ma ha incontrato anche il grande amore. Oggi è un uomo felice, sposato con una bellissima moglie e ha perfino un bambino. E’ amato da tutti, anche dai suoceri neonazisti che rivedono in lui il classico emigrante a caccia di fortuna. Nonostante tutto però Cetto non ha mai dimenticato le sue origini, la sua terra e la sua patria e presto farà ritorno a casa per un motivo importante. La zia che l’ha cresciuto da bambino, infatti, riversa in condizioni gravissime di salute e ha chiesto di poter rivedere l’amato nipote prima di morire. Così Cetto fa ritorno a casa, ma la zia poco prima di morire gli confessare una verità mai detta riguardante le sue origini che rivoluzionerà nuovamente la sua vita. Cetto si ritrova così a tornare al comando, ma questa volta le conseguenze possono essere imponderabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA