Charles Leclerc/ “Pronto a tornare. Sainz? Mi disturberà, è molto veloce”

- Emanuele Ambrosio

Charles Leclerc, il pilota di F1 ospite della nuova puntata di EPCC LIVE di Alessandro Cattelan: il monegasco si racconta tra quarantena e ritorno in pista.

Charles Leclerc

Charles Leclerc, il pilota di F1 ospite della nuova puntata di EPCC LIVE di Alessandro Cattelan in onda martedì 26 maggio 2020 alle 21.15 su Sky e NOW TV. Il giovanissimo pilota di Formula 1 è pronto a raccontarsi tra le prime grandi vittorie, l’approdo alla Ferrari fino allo stop del campionato di F1 a causa lockdown imposto per l’emergenza sanitaria da Coronavirus. E certo vi è da raccontare per il monegasco: una carriera in ascesa quella di Charles Leclerc che dai kart ha debuttato a soli 20 anni nella Formula 1 arrivando nel 2019 a gareggiare con la Ferrari. Nonostante la giovanissima età, il monegasco solo nella scorsa stagione ha vinto il Gran Premio del Belgio e poi a Monza, collezionando 7 pole position e 10 podi, facendo innamorare tutti i tifosi della Rossa.  Il campione dopo più di due mesi di stop, è pronto a tornare in pista, anzi non vede l’ora come ha dichiarato alla stampa: “Sono passati troppi mesi senza salire in macchina e non vedo il momento, sarà più difficile quando saliremo”. Non solo, recentemente il pilota ha debuttato anche come attore guidando una Ferrari SF90 Stradale per le strade di Monaco per un lungometraggio diretto da Lelouch e pure si è messo in luce nei tanti Gp virtuali di organizzati da Liberty Media nelle ultime settimane per venire incontro agli appassionati, a digiuno di Formula 1. Un successo dietro l’altro per il giovanissimo Leclerc che negli ultimi giorni si è complimentato anche con Carlos Sainz, che dal 2021 sarà il suo compagno di squadra in Ferrari: “Penso che Carlos sia un grande pilota e lo dimostrerà, se non è già ovvio per tutti. Per me sarà una grande sfida, è vero che sarà diverso dalla guida a fianco di Vettel, ma ovviamente Carlos mi disturberà, sarà molto veloce”.

CHARLES LECLERC: STAGIONE 2020 COMPLICATA PER IL MONEGASCO

Si avvicina dunque un futuro pieno di sfide per Charles Leclerc, che al termine della stagione 2020 della Formula 1 dovrà salutare Sebastian Vettel (che ha annunciato il mancato rinnovo con la Ferrari) per accogliere nella scuderia di Maranello Carlos Sainz jr, al momento ancora pilota della McLaren. Ma prima ancora di parlare della prossima stagione e del prossimo compagno di squadra, ecco che per il monegasco (come per tutti noi) si deve ancora accendersi la stagione 2020 del Mondiale. Che pure si annuncia quanto mai complicata ma emozionante per il giovane talento della Ferrari, visto che già nei test pre stagionali aveva dichiarato che si aspettava per la rossa una stagione all’inseguimento degli avversari, molto più performanti e avanti nello sviluppo della monoposto. Al momento comunque non è ancora noto il calendario della stagione, rivisto e rivoluzionato dopo la pandemia da coronavirus, ma è obbiettivo della FIA di ripartire ai primi di luglio in Austria, da cui dare vita a un programma fittissimo, dove davvero non vi sarà spazio per alcun errore. Dopo due mesi di quarantena dunque a breve il monegasco dovrà rimettersi in forma in vista dell’atteso debutto: e certo sarà questo tema toccato questa sera anche in compagnia di Alessandro Cattelan per la puntata di EPCC. Ma la voglia di tornare a correre e dare il massimo certo non manca per il monegasco, entrato ormai nei cuori dei tifosi della Ferrari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA