CHERYL ALLEY, MOGLIE RON HOWARD/ “Lei ha avuto il Covid: ci incontravamo a 10 metri”

- Dario D'Angelo

Chi è Cheryl Alley, moglie Ron Howard: il regista, ospite a Che tempo che fa, ha raccontato la forma di “corteggiamento vittoriano” ai tempi del Covid.

Cheryl Alley, moglie Ron Howard

Con Ron Howard ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa non è da escludere che nel corso dell’intervista su Rai Tre non si parli anche di Cheryl Alley, moglie del noto regista statunitense premiato con l’Oscar per “A beautiful mind“, che poco tempo fa ha avuto il Covid-19. A dirlo, in un’intervista concessa al Guardian, è stato lo stesso Ron Howard: “Ce l’aveva solo lievemente, grazie a Dio, e anche mia figlia Paige, ma erano casi reali. Così ho vissuto nella sala di montaggio. Quando Cheryl si sentiva meglio, noi due andavamo a fare quelle che io chiamavo passeggiate di corteggiamento vittoriano, stando a 10 metri di distanza l’uno dall’altro e senza toccarci“, ha detto Howard con una risatina. Esempio perfetto della forma di amore purissimo sperimentato dai due, conosciutisi tra i banchi del liceo e sposati da 45 anni.

CHERYL ALLEY, MOGLIE RON HOWARD

Cheryl Alley e Ron Howard, però stanno insieme da ancora prima: era precisamente il primo novembre 1970 quando il volto che sarebbe stato poi conosciuto in tutto il mondo come Richie Cunningham, miglior amico di Fonzie in Happy Days, chiese alla compagna di scuola di uscire con lui. Ron Howard ha ricordato: “Andammo a vedere una replica di “Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo”, di Stanley Kramer. Poi ci spostammo a mangiare una pizza da Barnone’s, che oggi non esiste più. Insomma, un bell’inizio”. Proprio in ricordo di quel magico primo appuntamento, Ron Howard ha pubblicato uno scatto dell’incontro, commentando: “Non voglio tenerlo come se avessi una sorta di segreto interiore, perché mi sono sentito davvero fortunato quando ci siamo incontrati: la connessione degli Howards è stata immediata e dura da oltre quattro decenni. Questo è un modello di matrimonio da cui prendere ispirazione!“. Difficile dargli torto…

© RIPRODUZIONE RISERVATA