Chiara Ferragni: le battaglie femministe/ “Basta riempirsi la bocca con belle parole”

- Jacopo D'Antuono

L’influencer Chiara Ferragni al fianco delle donne e delle imprenditrici: “L’alleanza è donna, non bisogna mai avere paura di fallire”

Chiara Ferragni 640x300
Chiara Ferragni (Foto: web)

Da influcener a imprenditrice, da imprenditrice ad attivista. Chiara Ferragni da tempo si batte per la parità di genere e spesso, dal proprio profilo Instagram, fa sentire la sua voce. In una recente intervista rilasciata a Fanpage, la famosa fashion blogger si è lasciata andare in un lungo sfogo, condividendo con il pubblico la sua visione sul tema della violenza di genere. “Ricevo tanti messaggi da donne che mi raccontano la loro esperienza. Una ragazza ad esempio mi ha scritto che è vittima di violenza psicologica, ma siccome non lavora per occuparsi del bambino non si sente libera di lasciare il compagno”, ha raccontato.

Chiara Ferragni ha una sua soluzione e ha indicato quella che a suo dire sarebbe la via da percorrere: “In questo tipo di violenza lo Stato deve dare un aiuto. La prima cosa che farei è dare un aiuto economico alle persone che non lavorano per riuscirsi a sostenersi anche da sole. Così si interrompe un circolo per chi ha paura di non farcela”.

L’influencer Chiara Ferragni: “L’alleanza è donna”

Tra le altre battaglie care a Chiara Ferragni, c’è sicuramente il sostegno alle imprenditrici italiane. Non molto tempo fa si è fatta fotografare con un cartello riportante la scarsa percentuale mondiale di imprenditrici (35%). Un dato che ha allarmato non poco la moglie di Fedez (e madre di Leone Lucia Ferragni e Vittoria Lucia Ferragni), che si è battuta in prima persona per contribuire a formare nuove “imprese rosa”. Chiara Ferragni ha infatti partecipato alla selezione di 10 start up al femminile, premiando la vincitrice con un assegno da 75mila euro. “L’alleanza è donna, non bisogna avere paura di fallire”, ha più volte ribadito la famosa influecner.



© RIPRODUZIONE RISERVATA