Chiara Ferragni, “Potrei essere una madre migliore”/ Il lavoro vola, ma…

- Matteo Fantozzi

Chiara Ferragni “Potrei essere una madre migliore”, la regina delle influencer ha deciso di mostrare ai suoi fan la sua parte debole e le sue insicurezze.

chiara ferragni 2019 instagram
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha sorpreso tutti con un lungo post su Instagram nel quale ha voluto raccontare come nonostante la sua carriera voli si senta in difetto verso la sua famiglia e soprattutto verso suo figlio Leone. Parte dal racconto sul suo momento lavorativo: “Sono in volo da Los Angeles a Roma e la sensazione di essere incompleta mi sta tormentando. I prossimi giorni saranno incredibili per la mia carriera. Sto girando una grande campagna internazionale, presentando la mia prima collezione di trucchi, Lancome di Chiara Ferragni e assistendo al secondo taglio del mio documentario. So già che sarò sopraffatta dalla felicità e dall’orgoglio”. Specifica poi che all’inizio della sua carriera le sembrava impossibile raggiungere questi livelli, ma che è riuscita ad andare ben al di là delle aspettative più rosee tanto da veder applicato il suo sogno alla vita di tutti i giorni. Trasformandolo di fatto in quotidianità.

Chiara Ferragni, “Potrei essere una madre migliore”: il pubblico è con lei

Chiara Ferragni spiega su Instagram: “Ho la sensazione di non essere la madre migliore che potrei o la migliore moglie perché il mio lavoro mi porta lontano dalla mia famiglia. So che non potrei mai rinunciare al mio lavoro che mi rende soddisfatta più di ogni altra cosa”. Racconta poi ai suoi fan di essersi prefissata l’obiettivo di trasparenza sui social network, dove cerca giorno dopo giorno a raccontare Chiara com’è nella vita reale. Il pubblico ha dimostrato grande affetto dopo questo post, rendendosi conto di come la Ferragni abbia voluto mostrare uno dei suoi lati deboli di fronte a un mondo dove si punta sempre ad esaltare le virtù. Una ragazza giovane che ha avuto un grande successo, ma che non vuole scordarsi prima di tutto di essere una persona come le altre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA