Chiara Ferragni “respinta” da Leonardo Di Caprio/ “Volevo un suo autografo ma…”

- Emanuele Ambrosio

Chiara Ferragni respinta da Leonardo da Caprio: proprio così la fashion blogger italiana più famosa e seguita al mondo rivela un retroscena inedito

chiara ferragni 2019 instagram
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è sbarcata alla Mostra del Cinema di Venezia per presentare in anteprima il film autobiografico “Chiara Unposted”. La fashion blogger più seguita ed amata al mondo ha catalizzato l’attenzione del pubblico e dei fotografi del Lido letteralmente impazziti per lei! Accompagnata dal marito Fedez, la Ferragni è tornata a Venezia per la quinta volta dopo le precedenti partecipazioni nel 2011, 2013, 2016 e 2017. Questa volta però è diverso, visto che Chiara presenterà per la prima volta nella sezione collaterale “Sconfini” il suo docu-film la cui uscita è prevista nelle sale dal 17 al 19 settembre. L’arrivo di Chiara ha fatto impazzire i fan e i curiosi che hanno letteralmente invaso la zona del festival pronti a tutto pur di avere un selfie e un autografo della web star. Parlando proprio di autografi in pochi sanno che Chiara Ferragni alcuni anni fa è stata respinta quando ha provato a chiedere un autografo all’attore Leonardo di Caprio.

Chiara Ferragni respinta da Leonardo di Caprio

A rivelare questo inedito retroscena è stata proprio Chiara Ferragni, che non ha mai nascosto di essere una grandissima fan dell’attore Premio Oscar per “Renevant”. “Adoro Leonardo Di Caprio, sono stata una sua fan e lo sono ancora, lo seguo dai tempi di Titanic e quando a Cannes nel 2013 mi sono ritrovata al galà amfAR vicino a lui mi sono lanciata per farmi fare un autografo, ma mi hanno respinto” ha detto la Ferragni accolta a Venezia come una vera diva al pari di tantissime altre star del mondo del cinema e di Hollywood. Del resto oramai “Ferragni” non è solo un fenomeno, ma è la realtà. A parlare sono i numeri conquistati in tutti questi anni dalla fashion blogger che ha saputo credere fermamente nel suo sogno realizzandolo e andando forse anche oltre le sue stesse aspettative.

Chiara Unposted, il docu-film di Chiara Ferragni

“Sono come mi racconto” ha dichiarato Chiara Ferragni ai cronisti della Mostra del Cinema di Venezia in occasione della presentazione del docu-film “Chiara Unposted”. La fashion blogger non nasconde di essere sempre se stessa: “sono come mi racconto, a un’amica o a una giornalista che mi intervista rispondo sostanzialmente nello stesso modo, sono un libro aperto”. Nonostante ciò l’imprenditrice digitale più famosa al mondo sentiva dentro il bisogno di raccontarsi, il raccontare come è riuscita a realizzare il suo grande sogno: “sentivo che c’era il bisogno di raccontarmi per far capire meglio che persona sono e quale sia veramente il mio lavoro, soprattutto a chi crede che tutto stia nel farsi un selfie e postarlo su Instagram”. Durante la presentazione non manca una velata frecciata a Riccardo Pozzoli, ex fidanzato con cui ha fondato quello che oggi è un impero da 30 milioni di fatturato. “Ho capito che non conosci mai veramente nessuno” ha detto Chiara Ferragni precisando “nessuno mi ha creata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA