Chiesa al Manchester United?/ Calciomercato, Commisso apre alla cessione del viola

- Michela Colombo

Chiesa al Manchester United? Calciomercato, Commisso apre alla cessione e i Red Devils preparano un’offerta da quasi 70 milioni per il viola.

Chiesa Alex Sandro Fiorentina Juventus lapresse 2020 640x300
Chiesa alla Juventus? Calciomercato news (Foto LaPresse)

Manca ancora diverso tempo prima che si apra la finestra di calciomercato estivo, ma ecco che, pure in questi giorni di forte incertezza nel mondo del calcio, pure non mancano bombe e ipotesi di affari faraonici in vista della prossima stagione. L’ultimo protagonista in tale senso è Federico Chiesa, esterno offensivo della Fiorentina e che solo fino a pochi giorni fa era stato dichiarato come “incedibile” dallo stesso patron viola Rocco Commisso. Il quale però è oggi tornato su i suoi passi, aprendo dunque uno spiraglio ai tanti club che hanno messo nel mirino il talentoso giocatore azzurro, società della Premier League comprese. Per la precisione Commisso intervenuto a Top Calcio 24 ha affermato sul futuro di Chiesa: “Per quanto riguarda Chiesa, gli ho promesso che se arrivasse l’offerta giusta e lui volesse andar via, possiamo accontentarlo”. Insomma Chiesa alla Fiorentina rimane una priorità per la dirigenza viola, ma in questo momento di forte crisi dell’intero sistemo calcio, di fronte a un’offerta gustosa non è impossibile che il giocatore faccia le valigie.

CHIESA AL MANCHESTER UNITED? PRONTI QUASI 70 MLN

E sufficientemente importante potrebbe essere a questo punto l’offerta del Manchester United, che avrebbe messo nel mirino proprio Federico Chiesa per la prossima stagione. Stando infatti alle ultime voci di calciomercato raccolte dal tabloid Daily Mirror, pare che lo stesso Solskjaer, non soddisfatto della prestazione di Daniel James in questa stagione, voglia portare al Manchester United proprio Chiesa per risollevare il reparto offensivo del suo spogliatoio. Non solo: per tentare l’assalto, oltre che la promessa al giocatore di ricevere spazio e fiducia, pure la proposta per il club dei gigliati di versare una cifra vicina ai 70 milioni di euro. Numeri che dovrebbero convincere la dirigenza fiorentina a fare a meno di Chiesa, in scadenza di contratto per il 2022. L’affare di calciomercato si prospetta interessante ma solo nei prossimi mesi si scoprirà di più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA