Chiesa alla Juventus?/ Calciomercato, c’è l’accordo: da sciogliere il nodo cessioni

- Davide Giancristofaro Alberti

Chiesa alla Juventus? La Vecchia Signora torna nuovamente, in questo calciomercato estivo, sul talento della Viola: tutti i dettagli

Chiesa Fiorentina Spal
Diretta Fiorentina Sampdoria (Foto repertorio LaPresse)

Arrivano importanti aggiornamenti sulla trattativa tra Juventus e Fiorentina per Federico Chiesa. Secondo quanto riporta Sport Mediaset, c’è già l’accordo tra la dirigenza bianconera e l’entourage dell’esterno offensivo: contratto quinquennale da 4,5 milioni di euro netti a stagione. Resta da trovare l’intesa con il club di Commisso – la richiesta è di circa 50 milioni di euro – ma non solo: la Vecchia ignora deve sciogliere il nodo cessioni. La rosa di Andrea Pirlo conta numerosi esuberi – Douglas Costa e Khedira su tutti – e prima di fare acquisti ha la necessità di vendere. In particolare, senza la cessione dell’esterno brasiliano è difficile ipotizzare una chiusura di trattativa per il figlio d’arte. Ricordiamo che resta da definire anche la formula dell’operazione: la Fiorentina sarebbe disposta a trattare un prestito oneroso con opzione di riscatto (un diritto pronto a diventare obbligo a determinate, facili, condizioni). (Aggiornamento di MB)

CHIESA-JUVENTUS, NUOVA OFFENSIVA BIANCONERA

La Juventus torna prepotentemente sul gioiello della Fiorentina, Federico Chiesa. Ormai ad un passo dal gong di questo inedito calciomercato estivo settembrino, la società campione d’Italia in carica si sarebbe rifatta avanti per avere il figlio d’arte, giovane talento della nazionale italiana. L’operazione non è delle più semplici, sia perchè Commisso, presidente della Viola, chiede 45/50 milioni di euro per Chiesa, sia perchè sullo stesso giocatore vi sarebbero altre big della Serie A, a cominciare dal Milan. Fatto che sta la Vecchia Signora resta in netto vantaggio sulla concorrenza tenendo conto del maggior appeal rispetto alle altre, e del fatto che la stessa società ha disponibilità economiche considerevoli. La squadra allenata da Andrea Pirlo, inoltre, starebbe pensando di cedere Douglas Costa, esterno d’attacco brasiliano spesso e volentieri infortunato, e tenendo conto anche della partenza di Khedira e Rugani, ecco spuntare i soldi necessari per finanziare il colpaccio Federico Chiesa.

CHIESA ALLA JUVENTUS? POSSIBILE SCAMBIO CON BERNARDESCHI

In partenza vi è anche Bernardeschi, che a Torino non ha mai brillato, alla luce anche del poco spazio trovato, e di conseguenza la Juventus otterrebbe la moneta necessaria per l’importante investimento. Da qualche giorno a questa parte Federico Chiesa era uscito dai radar della Signora, visto che quest’ultima sembrava interessata in maniera importante ad un altro gioiello della Serie A, leggasi Joaquin Correa della Lazio, ma trattare con la società di Claudio Lotito non è mai semplice e di conseguenza la Juventus ha dovuto abbandonare mestamente l’interesse. La squadra campione d’Italia starebbe pensando di inserire nella trattativa per Federico Chiesa, uno dei suddetti partenti, ma Douglas Costa avrebbe già declinato la proposta, restando in attesa di un top club (sulle sue tracce vi sarebbe il Manchester United); bisognerà invece capire cosa deciderà Bernardeschi, che potrebbe tornare a casa dopo l’esperienza torinese. Per quanto riguarda il centrale di difesa Rugani, invece, vi sarebbero in Valencia e al Milan, mentre De Sciglio sembrerebbe essere stato tolto dal mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA