Cina, crolla ponte a Wuxi/ Video choc: automobilisti sepolti vivi sotto i detriti

Cina, è crollato un ponte a Wuxi: video choc. Un viadotto è crollato a 100 km da Shanghai, uccidendo almeno tre persone

ponte cina 2019
Crolla ponte in Cina a Wuxi (Youtube)

Immagini drammatiche ci giungono dalla Cina, e precisamente dalla città di Wuxi, nella provincia di Jiangsu, dove un ponte cittadino è crollato su se stesso</strong>, travolgendo gli automobilisti che stavano passando in quegli istanti. I numerosi filmati pubblicati in rete mostrano auto letteralmente sepolte dai detriti in cemento armato del viadotto, uno scenario che non può non far tornare alla mente i recenti casi italiani, a cominciare dal ponte Morandi, crollato nell’agosto del 2018 a Genova, o il viadotto sulla strada statale 36, la Milano-Lecco, che provocò una vittima. In base alle indiscrezioni circolanti sarebbero almeno tre i morti in Cina, mentre decine i feriti, ma non è da escludere che il bilancio sia ben più grave visti i numerosi veicoli coinvolti.

CINA, CROLLA PONTE A WUXI: VIDEO CHOC

L’incidente è avvenuto alle ore 18:00 locali a Wuxi, cittadina situata a circa 100 chilometri a nord est da Shanghai, come riferisce la televisione di stato CCTV. Massiccio dispiegamento di mezzi di soccorsi sul luogo del crollo, con almeno dieci ambulanze che hanno prestato soccorso alle persone ferite, a conferma della gravità di quanto accaduto. In rete, invece, sono circolati numerosi video che mostrano l’esatto momento del crollo del viadotto, che prima ha ondeggiato, per poi schiantarsi al suolo e travolgere tutto ciò che trovava sul suo cammino. Diversi coloro che sono riusciti a scampare all’ultimo alla tragedia, a cominciare da una piccola utilitaria che si vede in diversi filmati, che si è fermata qualche istante prima del crollo, con il conducente che è uscito dal mezzo per poi fuggire e mettersi in salvo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA