X FACTOR 3 LE PAGELLE/ Eliminata Chiara, Spandau Ballet e Jackson accendono il talent show

- La Redazione

La decima puntata del talent show ha visto luscita della cantante di Morgan. La band icona degli anni 80 e Mariah Carey hanno infiammato il pubblico

xfactor3_spandauR375

X Factor 3, eliminata Chiara Ranieri da Morgan Fantasmagorica, come lha definita il conduttore Fachinetti, decima puntata di X Factor 3 dell’11 novembre. Laggettivo non si addice per certo agli ascolti tv, ma alla cifra che gli autori e la produzione devono aver sborsato per avere in trasmissione in una botta sola Mariah Carey e gli Spandau ballet.

Mariah è stata buttata sul palco allinizio del programma, forse per evitare la rapida diaspora da Rai Due alla fine dei titoli di coda del telegiornale, non appena sentono la voce del presentatore invisibile che urla di X Factor 3.

Licona pop anni 90 ha tirato una fuori una voce inversamente proporzionale alla sua altezza e direttamente al suo prorompente avantreno, regalando un bel kick off alla puntata.

Ma le sorprese non sono finite perché a metà dellop show sono arrivati gli Spandau Ballet, indimenticabile gruppo che ha regalato un tuffo negli irripetibili anni 80. Favolosa la versione unplugged di Trough the barricades, con un Tom Hadley agèe, ma ancora gagliardo. Terza guest Matteo Becucci, il vincitore della scorsa edizione di X Factor, che, come nella migliore tradizione del talent show, ha combinato molto meno della seconda classificata Noemi. Vedi i precedenti Aram Quartet e Giusy Ferreri.

E veniamo alla gara canora: scontro finale tra gli under 25 Silver e Chiara. I giovani talenti di Morgan non hanno convinto il pubblico. Mara e Mori, lavandosene le mani, hanno lasciato la sentenza al giudice dei due eliminandi. Alla fine la mannaia dellex Blu Vertigo, è caduta sulla testa della Susan Boyle, Chiara Ranieri.

Ospiti della prossima puntata Checco Zalone e Francesco Renga.

Clicca qui sotto >> per leggere le pagelle della decima puntata di X Factor 3

 

X Factor 3, le pagelle – Ecco I voti ai protagonisti della decima puntata di X Factor 3 dell’11 novembre 2009

 

Mara Maionchi voto 8 – La Maionchi è stonata, ma sa ballare. E’ lei la vera “molleggiata”. Incredibile come riesce a propinare e a rendere credibili le bizzarre Yavanna.

Claudia Mori voto 7 – La signora del Molleggiato ha tra le mani il cavallo vincente Giuliano. Ne è consapevole e furbescamente dispensa complimenti a destra e a manca. Sa che deve avere dalla sua il pubblico se vuole portare a casa la vittoria. E si sa, davanti alla tv e a Natale (quando finisce X Factor) sono tutti più buoni.

Yavanna voto 8 –  Le fate pentite dalle virtù eclettiche (se la cantano e suonano che è un piacere), hanno reso omaggio al crollo del Muro di Berlino con Alexander Platz di Battiato. Un doveroso tuffo nella storia. Speriamo che non crollino anche i loro sogni di gloria canora.

Silver voto 5 – Stasera il Piersilver non era al massimo. Simpatico nell’esibizione di Tenco, ma nell’amarcord di Michale Jackson, la canzone non era proprio nelle sue corde. Va al ballottaggio finale. Rimandato.

Marco voto 9 – Il ragazzo della copertina della rivista accanto è il degno avversario di Giuliano per la vittoria finale.

Chiara voto 7 – Bellissima voce, ma è vittima dell’effetto “Sansone”: tagliati i capelli, ha perso l’X Factor. E’ debole la sua performance e va allo scontro finale subito dopo la prima manche. La elimina Morgan. Filisteo.

Giuliano voto 9 – A chi mi dice… che Giuliano vince X Factor 3 rispondo che potrebbe non sbagliare. Ha carisma, cuore e voce. Un bel mix per la conquista del premione finale.

Paola voto 7 – L’Orietta Berti del nuovo millennio con la “canna” pazzesca canta bene ma non graffia. Raccoglie le “Briciole” di Noemi e ce le ripropone in maniera abbastanza convincente. Ma è probabile che a 34 anni il suo sogno di cantare vada in…briciole?!

Morgan voto 6 – Truccato come una gitana, visti i tempi che corrono con trans e gay in prime time e non solo nei nostri palinsesti, chi ancora si dichiara uomo quantomeno si vesta da tale. Ha esordito nel suo ruolo di giudice dicendo di Paola: “questa ragazza ha una canna pazzesca”. Come quelle che si è fumato lui prima della puntata. Molto fumo, niente arrosto…

Francesco Facchinetti voto 5 – Ha accolto Amadeus al ritmo di “saltellare”, ma quando è toccato a lui saltellare sulle note di Michael Jackson è stramazzato al suolo. Il vecchio Capitano era più gagliardo. Più che Moonwalk ha fatto un Moon… fall.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori