YOUTUBE/ Video – I più visti: Striscia la notizia tra veline e inchieste, tutti i servizi della prima puntata

- La Redazione

Striscia la notizia ovvero, la voce dell’Influenza come si è definita quest’anno è tornata con il botto sul piccolo schermo

Pubblicità

Striscia la notizia ovvero, la voce dell’Influenza come si è definita quest’anno è tornata con il botto sul piccolo schermo. Oltre nove milioni di spettatori l’ascolto medio secondo l’Auditel con punte di oltre undici per l’inossidabile coppia Ezio Greggio e Enzo Iacchetti, per le veline Costanza e Federica, per Valerio Staffelli, il Gabibbo e tutta la squadra che tiene compagnia agli italiani tutte le sere all’ora di cena.

E sembra che sdrammatizzare sulla influenza suina porti bene, dato che un così gran numero di italiani contagiati dal programma sancisce l’inossidabilità di un format che ormai da decenni miete sempre e solo successi.

 

Nella puntata di ieri, i cui video sono finiti inevitabilmente su Youtube, arrivano però le sferzate all’italica inefficienza e alla furberia: due servizi al fulmicotone sull’assenteismo al policlinico di Napoli (i dipendenti timbrano per se e addirittura fino ad altri 5 colleghi in realtà assenti!!), ma la mazzata più pesante è dedicata al sindaco di Palermo Cammarata: la persona che governa la sua barca è pagata dal Comune.

 

Ma per fortuna Striscia non punta solo a rendere indigesti i meritati spaghetti a maneggioni e non, ma ritorna con le divertenti rubriche sugli striscioni calcistici e soprattutto con i duetti tra i conduttori e le veline, tra uno stacchetto e l’altro sogno proibito – e a volte un po’ sopra le righe – dell’Italia a cena.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori