SARAH SCAZZI/ Quarto grado: stasera a poche ore dallincidente probatorio di Misseri gli aggiornamenti. Puntata 19 novembre 2010, anticipazioni

- La Redazione

In prime time su Rete 4 il programma condotto da Salvo Sottile

SARAHSABRINANUOVA_R400
Sabrina Misseri e Sarah Scazzi
Pubblicità

A Quarto grado nella puntata di stasera, 19 novembre 2010, il caso Sarah Scazzi, alla luce dellincidente probatorio che vede coinvolto Michele Misseri, lo zio reo confesso del terribile delitto di Avetrana, che oggi ha una prova decisiva in tribunale dalla quale potrebbe dipendere anche il destino della figlia Sabrina. Le telecamere del programma condotto da Salvo Sottile, in collegamento da Avetrana e presumibilmente anche da Taranto, renderanno conto della giornata di oggi, che potrebbe segnare la svolta decisiva nel caso che da mesi monopolizza la cronaca nera italiana. In studio con il conduttore Salvo Sottile, il criminologo Massimo Picozzi, l’ex comandante dei Ris Luciano Garofano e la consueta presenza di Sabrina Scampini per discutere su quelli che saranno gli ultimi sviluppi relativi alla tragedia della quindicenne, per ripercorre le tappe di questo caso e per commentare ciò che emergerà dallincidente probatorio.

Ci saranno inoltre interviste e testimonianze raccolte dagli inviati. Il programma di Salvo Sottile è firmati da Video news. Ora le ultime news relative allomicidio della quindicenne e alle realtiva fasi di indagini.

Pubblicità

In queste ore si starebbe svolgendo a Taranto l’incidente probatorio di Michele Misseri: lo zio Michele darà delle dichiarazioni, che verranno considerate quelle decisive ai fini processuali. Ma la giornata è molto attesa perché potrebbe esserci l’incontro tra padre e figlia, tra Michele e Sabrina. Tra i due non è previsto il confronto, ma gli avvocato di Misseri faranno in modo che la ragazza non incontri il padre nemmeno con lo sguardo, in modo da evitare qualsiasi tipo di influenza da parte della figlia, anche solo con lo sguardo.

 

Attualmente non si sa ancora nulla sul possibile esito dell’incidente probatorio; stasera a Quarto grado sarà ripercorsa questa lunga giornata, che davvero potrebbe essere decisiva per risolvere finalmente il terribile caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori