PASSAGGIO DIGITALE TERRESTRE 24 NOVEMBRE 2010/ Oggi tocca a Parma. Mancano 48 ore allo switch totale e la tv sarà solo digitale

- La Redazione

Ultime tappe dello spegnimento del segnale analogico

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Continua il passaggio al digitale terrestre e oggi, 24 novembre 2010, lo spegnimento del segnale analogico riguarda lEmilia Romagna, anche se potrebbe essere coinvolta una parte di Lombardia e di Liguria. Mancano quarantotto ore allo switch off totale: a partire dal 26 novembre, infatti, con larrivo del digitale terrestre a Milano e provincia, si apre una nuove era del broadcasting televisivo in tutto il Nord Italia. I telespettatori italiani, attraverso gli spot di Rai e Mediaset, sono consapevoli del fatto che il digitale terrestre necessita di una differente tecnologia rispetto alla trasmissione analogica. Ripetiamo infatti che per poter vedere la tv in digitale terrestre p necessario avere un decoder compatibile con il proprio apparecchio televisivo, oppure possedere un televisore di nuova generazione con il decoder incorporato. Va inoltre verificata che lantenna sia adeguata a ricevere il nuovo segnale. Ma vediamo città e province coinvolte nello switch off di oggi.

Il passaggio al digitale terrestre per oggi riguarda ancora la regione Emilia Romagna, ma saranno parzialmente coinvolte anche la Lombardia, in particolare la provincia di Pavia e la Liguria, nello specifico la zona di Genova. La corposa operazione di spegnimento del segnale analogico riguarda Parma e molto comuni della provincia, nonché Reggio Emilia e il suo territorio provinciale e Piacenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori