X FACTOR/ Morgan, intervista: Se mi chiamano a fare il giudice, torno

- La Redazione

Morgan, tornerò a fare il giudice di X Factor

xfactor375

Una intervista su La Stampa di oggi rivela che Morgan è pronto a tornare a fare il giudice di X Factor. Sempre che il programma si afaccia ancora, visto lo scarso risultato in termini di audience delledizione numero 4.

La finalissima di martedì ha raggiunto uno share del 12,3% il più basso di sempre. Francesco Facchinetti si dice sicuro che ci sarà un X Factor 5 e chiama in causa Morgan: «Secondo me X Factor 5 si farà e dico che i giudici dietro al tavolone saranno Elio e Morgan. Le trattative con la Rai sono già a buon punto e procedono bene. Commenta Morgan: «Se la Rai chiama e mi propone X Factor, accetto volentieri anche perché, quando sono stato ospite di questa edizione e ho suonato al pianoforte La sera, mi hanno detto che ho fatto il picco d’ascolti. Picchi mai raggiunti nelle varie puntate di quest’anno.

Tutto perdonato dunque con la Rai? «Immagino di sì. Era ora che si rendessero conto che quell’intervista era stata solo una strumentalizzazione. Sto ancora aspettando che quel giornale produca il nastro con la registrazione dell’intervista, ma ormai so che non esiste. Sono stato per qualche mese in Purgatorio, ora sono di nuovo frequentabile.

Che cosa ha apprezzato Morgan di X Factor 4? «Il momento migliore è stata la mia esibizione. Il peggiore? Trovo pazzesco l’uso dell’handicap al posto del talento. Non si possono usare i casi umani per fare ascolti. Quello di Stefano è stato un uso improprio di una deficit fisico per il quale quel ragazzo è stato messo nel mirino. Quando mi si dice che si vuole fare la televisione aperta, quella che dà a tutti la possibilità di esprimersi, mi viene da ridere. Lo dico e lo sottolineo: c’è stata una scivolata autorale incredibile, uno spettacolo pietoso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori