PARLA CON ME/ Attenzione: ci sono 1.438.932.587 punti di vista diversi. La satira in difesa di Vieni via con me

- La Redazione

La puntata di stasera di Parla con me ironizzerà sulla richiesta del Cda Rai di ospitare posizioni pro-life durante Vieni via con me.

parlaconme_R400

La puntata di stasera di Parla con me ironizzerà sulla richiesta del Cda Rai di ospitare posizioni pro-life durante Vieni via con me.

Dopo la puntata di Vieni via con me in cui è stato dato ampio spazio alle posizioni di Peppino Englaro e Mina Welby, il Cda Rai, con una maggioranza di sette consiglieri su nove, compreso il presidente Paolo Garimberti, ha votato un ordine del giorno in cui ha inviato il dg Rai Mauro Masi e il direttore di Rai Tre Paolo Ruffini a escogitare un sistema per ospitare nella trasmissione anche pareri pro-life. Il fatto, per la trasmissione Parla con me condotta da Serena Dandini, è diventato oggetto di satira. Nella puntata in onda stasera su Rai Tre alle 23, infatti, gli autori, in chiusura, trasmetteranno il seguente messaggio: «Attenzione: vi avvertiamo che esistono 1.438.932.587 punti di vista differenti per qualsiasi opinione o idea ascolterete all`interno di questo programma.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LARTICOLO

Nel frattempo, dopo un incontro avvenuto tra Masi e Ruffini in mattinata, la Rai ha emesso un comunicato lapidario: «allo stato non è stata ancora assunta alcuna decisione». La scelta, in sostanza, è ora nelle mani di Ruffini. Di certo, al momento, c’è solo il rifiuto netto da parte di Saviano, Fazio e dagli autori del programma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori