Al Grande Fratello 11 lite tra Pietro e Ferdinando

- La Redazione

Scontro tra il concorrente senese e il commesso napoletano

grandefratello11_ferdinandoR400
Ferdinando Giordano

Grande Fratello 11 Lite tra Pietro e Ferdinando Se ieri nella Casa del Grabnde Fratello si è parlato damore, nella notte i toni si sono alzati e dopo la lite tra Guendalina e Angelica di cui si è parlato ampiamente anche nella scorsa diretta del reality show, questa volta a scontrarsi sono stati i loro ragazzi ovvero Pietro e Ferdinando, che dopo la lite non sono riusciti a chiarirsi e avrebbero temporaneamente sospeso le ostilità vista lora tarda. Ferdinando ha raggiunto Pietro in giardino per chiarire il diverbio avuto a tavola poco prima. Il senese, riporta il sito ufficiale del GF ha iniziato con il piede di guerra e ha risposto in modo ruvido al commesso salernitano, il quale, alterato, chiede all’amico se abbia qualcosa contro di lui. Pietro nega, ma ci tiene a precisare che non può prendersela per qualsiasi cosa si dica in Casa, poiché non è sempre al centro dell’attenzione. Poi i toni si sono alzati.

I toni di Ferdinando sono alti e anche Matteo, ha suggerito al concorrente partenopeo di abbassare la voce: non tutti gradiscono la sua aggressività e il modo perentorio che utilizza per esprimersi. Ferdinando sostiene di essere così e che chi è nato tondo non potrà morire quadrato: riconosce, comunque, i suoi limiti e si impegna smussare gli atteggiamenti.

 

Lui ritiene che Pietro abbia ascoltato una precedente conversazione, avuta con Davide, nella quale parlavano dell’immagine che di ogni inquilino arriva a casa, è per questo che si è sentito chiamato in causa quando Pietro ha esortato tutti a essere più naturali e a non farsi condizionare nei comportamenti da ciò che potrebbe apparire all’esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori