PAURA DI AMARE/ Riassunto ultima puntata e finale: tutta la verità. Stefano e Asia si sposano. Elide lassassina di Tommaso Loi

- La Redazione

Si è conclusa la fiction con Giorgio Lupano e Erica Bianchi

pauradiamare_asia-stefano2R400
Asia e Stefano

Paura di amare, riassunto ultima puntata 20 dicembre 2010 e finale Paura di amare ha avuto il suo emozionante finale, ma prima di raccontarvi il romanticissimo epilogo ecco il riassunto dellultima puntata, in onda su Rai Uno. La frattura tra Stefano e Asia è insanabile: luomo non riesce ad accettare di amare la figlia della donna che secondo lui ha ucciso suo fratello. La ragazza cerca di spiegarli che è un errore giudiziario, ma luomo non le crede. Asia decide di stare al fianco della madre e lascia casa Loi. Cecilia, Asia e i due avvocati cercano luomo che può testimoniare linnocenza di Cecilia. Intanto Paride, in carcere, dà un ultimatum a Elide: o lo fa uscire di prigione entro una settimana o lui rivelerà che lei è la sua complice. Mirella, che è in confidenza con lavvocato Davide Airoldi, rivela a Elide, non sapendo il diabolico intento della donna, che un testimone potrebbe scagionare Cecilia, così Elide precede lavvocato della Colombo e lo paga per dire che è stata proprio Cecilia a uccidere Loi.

La testimonianza delluomo, falsa, che inchioda la Colombo, peggiora la situazione e la donna vuole andarsene per sempre. Asia fa un ultimo tentativo con Stefano, ma lui la respinge di nuovo e lei non gli dice di essere in dolce attesa. Carlo inoltre gli confessa di essere stato lui lamante di Emma, Loi si infuria e Carlo lascia lazienda. Giuliana approfitta dellassenza di Asia per conquistare Stefano, ma Loi la respinge perché nonostante tutto ama ancora Asia. Elide, con la complicità di Manuel, cerca di far uccidere Paride in carcere, ma Assergi resta ferito e per vendicarsi denuncia Elide. Intanto Asia ricorda che Sofia Calone è proprio Elide e ne ha conferma parlando con lo psichiatra della donna. Ma il medico lavvisa e Elide capisce che la sua copertura e il suo piano stanno per essere scoperti. Asia racconta tutta la verità a Mirella e si mettono sulle tracce di Elide, che intanto rapisce Tommaso.

Ancora una volta Asia sarà fondamentale per risolvere la situazione perché ricorda che Elide potrebbe avere un complice, Manuel, e lei sa dove potrebbero aver portato il bimbo. Stefano e Mirella arrivano troppo tardi, Elide, Manuel e il piccolo sono spariti.

Una mail arrivata a Cecilia è rivelatrice e la donna capisce che Elide potrebbe aver portato Tommi al casolare dove anni prima era stato ucciso Tommaso. Asia, Carlo e Cecilia corrono al casolare e nel frattempo avvento Stefano. Carlo trova Tommi e lo riconsegna al papà, Manuel è stato ucciso da Elide e la donna fugge lontano, inscenando un suicidio. Arriva finalmente l’avviso della Procura che il testimone era stato rintracciato e ha detto la verità: l’assassina di Tommaso è Elide. L’uomo aveva scoperto la sua attività criminale sotto il nome di Sofia Calone, così Elide ha ucciso lui e Fabrizio, il marito di Cecilia e quando Cecilia era arrivata è ricaduta su di lei la colpa. Ora, dopo tanti anni, Cecilia è una donna davvero libera. Asia però, delusa da Stafano, non vuole più vederlo.

 

La sera di una festa Mirella si presenta con Davide Airoldi: i due sono innamorati e andranno a vivere insieme e diventeranno i genitori del piccolo Davide. Asia però alla festa no si presenta e Stefano resta deluso. Loi chiarisce con Carlo, lo riaccoglie alla Loipharma e si scusa con Cecilia. La donna gli dice che deva far di tutto per riconquistare Asia e lui, con l’aiuto complice di Carlotta, è deciso a portarle un anello di fidanzamento. Ma nel frattempo Asia arriva alla festa, Stefano le chiede di sposarlo, lei accetta e le dice di essere in dolce attesa.

 

Alla finestra Carlotta sorride felice guardando il papà finalmente contento. In fondo è stato merito della sua fuga se il padre ha incontrato la donna della sua vita….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori