SPECIALE SUPERQUARK NUOVA SERIE/ Stasera In Africa sulle tracce di Livingsotne. Anticipazioni puntata 23 dicembre 2010, Rai Uno

- La Redazione

In prima serata la nuova serie dei documentari presentati da Piero Angela

piero_angela_R400
Piero Angela (Imagoeconomica)

Speciale Superquark, anticipazioni puntata di stasera 23 dicembre 2010, Rai Uno ore 21.10 Superquark torna da stasera con una nuova serie di documentari dove la storia incrocia la scienza, come sempre presentati da Piero Angela. Questa nuova serie prevede tre speciali, su tre importantissimi uomini che sono stati decisivi nella storia del progresso. La prima puntata è dedicata a Livingstone, (anticipazioni alla pagina seguente) esploratore inglese, il secondo appuntamento, previsto per giovedì 30 dicembre, è dedicato a Shackleton, leroe dellAntartide, mentre la terza e ultima puntata prenterà la figura di Antonio Meucci. Ogni speciale avrà in studio esperti che hanno approfondito gli studi e le ricerche sulle imprese e sulle rispettive biografie di questi tre grandi della storia. Ma scopriamo chi era David Livingstone, esploratore su cui si concentrerà la puntata di stasera.

David Livingstone (Blantyre, 19 marzo 1813 – Lago Bangweulu, 1º maggio 1873) missionario, medico ed esploratore inglese, nella seconda metà dell’Ottocento è andato in l’Africa alla ricerca delle sorgenti del Nilo. Altri esploratori come Burton e Speke, finanziati dalla Royal Geographical Society, ebbero in quell’epoca, la medesima idea. Nel 1841 Livingstone arrivò in Africa per la prima volta: la maggior parte delle regioni centrali era segnata sulle mappe geografiche come sito “inesplorato”.

 

Nel 1849, riporta Digital Sat, Livingstone scoprì il Lago Ngami e dal 1852 al 1856 esplorò lo Zambesi, scoperto le cascate Vittoria ed era stato il primo europeo ad attraversare l’Africa (da Luanda, sulla costa occidentale, a Quelimane su quella orientale). Dopo la sua ennesima partenza per il Continente Nero alla ricerca delle sorgenti del Nilo, si persero le sue tracce…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori