WILD OLTRENATURA/ Luomo più grosso del mondo e il ragazzo mutilato dallalligatore. Riassunto puntata 8 dicembre 2010

- La Redazione

Un incredibile serie di documenti nel programma di Fiammetta Cicogna

WILD_r400
Wild

Wild oltre natura, riassunto puntata 8 dicembre 2010 Wild oltre natura ha regalato unaltra incredibile puntata con documenti video mozzafiato, a cominciare dalla drammatica vicenda delluomo più grosso del mondo, che con la sua mezza tonnellata di peso (453 chilogrammi circa), ha rischiato di morire perché intrasportabile. Ora, con un potentissimo intervento chirurgico di bendaggio gastrico avrebbe parzialmente risolto il suo gravissimo problema, anche se le due dimensioni restano enormi. Sapzio anche al fascino del mondo animale, con la classifica degli animali più pericolosi del pianeta: il più temibile è la tigre, che in India uccide più di cinquanta persone allanno. Al secondo posto il pirahna. Tra un servizio e laltro le prove di sopravvivenza della temeraria conduttrice, che nella puntata di ieri sera si è cimentata nella discesa verticale da un ripidissima cascata, con un ottimo risultato.

Gli squali sono tra i predatori del mare più pericolosi, ma qualcuno ha sfidato la vita pur di documentarne laffascinante presenza nelle acque salate della Terra. I coniugi Taylor con coraggio e forse un pizzico di incoscienza hanno regalato immagini bellissime della vita di questi pesci. Tra i documenti mozzafiato, il volo di dodici metri di un fantino appassionato di corsa di bighe. Una caduta mozzafiato da cui è rimasto pressoché senza conseguenze.

Agghiacciante video con una corsa di cavalli dove, a causa del terreno fangoso, un cavallo dopo una caduta ha imboccato la pista al contrario. Gli altri fantini si sono accorti solo quando era troppo tardi di quanto stava accadendo e per una fantina lo scontro è stato fatale. I Cavalli sono morti sul colpo, la donna è sopravvissuta, ma non potrà mai più correre.

 

Shoccante il video del ragazzo che ha peso un braccio dopo essere stato morso da un alligatore. Il giovane in compagnia di amici stava nuotando in un lago, quando l’animale gli ha arpionato il braccio staccandoglielo. I chirurghi gli hanno salvato il moncherino. L’alligatore è stato poi preso e abbattuto e nel suo stomaco è stato rinvenuto l’arto del giovane pressoché integro.

 

In chiusura di puntata la missione ai limiti della sopravvivenza di Bear Grylls, che ha affrontato l’ostile territorio del South Dakota, con le terribili Bad Lands. Il programma di Fiammetta Cicogna sarà in onda su Italia 1 domenica 12 dicembre 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori