IO CANTO/ Un altro successo per Cristian Imparato con New York New York nella puntata di ieri 13 febbraio

- La Redazione

Cristian Imparato ha vinto anche ieri sera a Io Canto, la trasmissione per giovani cantanti condotta su Canale 5 da Jerry Scotti

IoCantoImparato_R375

Se perfino Claudio Cecchetto dice che ormai la questione è mondiale, cè da credergli. Sì, è mondiale il successo di Cristian Imparato, il ragazzino prodigio della canzone che anche ieri sera ha vinto a Io Canto, la trasmissione per giovani cantanti condotta su Canale 5 da Jerry Scotti. La competizione canora è rivolta a ragazzi dai 7 ai 15 anni e vede esibirsi – sulle note delle più celebri canzoni italiane ed internazionali – giovani concorrenti provenienti da scuole di canto di tutta Italia. Per il baby talent Cristian Imparato ieri è stata la volta della famosissima, e dunque ricca di non facili confronti, New York New York.

Ma andiamo con ordine. Ospiti deccezione erano ieri sera due protagonisti della canzone italiana: Claudio Baglioni e Michele Zarrillo, che come sempre hanno duettato con i giovani cantanti. E poi la giuria, composta da Katia Ricciarelli e Claudio Cecchetto, Maria Amelia Monti, attrice brillante e compagna di Gerry Scotti in tante fiction tv, e Federica Panicucci. Sono stati loro a indicare la migliore interpretazione: quella di Francesco Pugliese, che ha cantato Margherita, e quella di Alessandro La Cava con You Never Can Tell. Il televoto degli spettatori da casa ha invece decretato, ancora una volta, il successo di Cristian Imparato.

Clicca >> qui per continuare larticolo e guardare il video con Cristian Imparato che canta New York New York

 

Così ieri sera Cristian Imparato si è potuto calare nei panni di Frank Sinatra e dare nuova vita al brano, risuonato innumerevoli volte negli spazi suggestivi dell’Hollywood Bowl di Los Angeles, o del Madison Square Garden di New York, della celebre canzone che ha fatto la storia della musica. Erano invece “solo” gli studi di Canale 5 per Cristian Imparato, ma l’affetto del pubblico, e la commozione, è stata la stessa. Se non di più, a motivo dello stupore che nasce ogni volta nell’ascoltare le interpretazioni di Cristian, piene di grandi doti e di immedesimazione.

Claudio Baglioni ha riproposto due suoi classici, Sabato pomeriggio e Questo piccolo grande amore, mentre Michele Zarrillo ha cantato Cinque giorni e Una rosa blu.

 

Clicca >> qui per guardare il video con Cristian Imparato che canta New York New York

  

 

Riproponiamo, per gustare meglio la voce di Cristian Imparato, il testo della celebre New York New York:

 

Start spreading the news,
I’m leaving today.
I want to be a part of it,
New York, New York.
These vagabond shoes are longing to stray
right through the very heart of it,
New York, New York.
I wanna wake up in a city that doesn’t sleep
and find I’m king of the hill, top of the heap.
These little town blues are melting away.
I’ll make a brand new start of it in old New York.
If I can make it there, I’ll make it anywhere.
It’s up to you, New York, New York.
New York
New York, New York.
I want to wake up in a city that never sleeps
and find I’m a number one, top of the list.
These little town blues are melting away.
I’ll make a brand new start of it
in old New York.
If I can make it there, I’ll make it anywhere.
It’s up to you, New York, New York,
New York.
New York.

 

Qui sotto il video di Cristian Imparato che canta New York New York

 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori