PETER VAN WOOD/ E’ morto il Van Wood, il chitarrista astrologo

- La Redazione

Peter Van Wood è morto oggi a 83 anni. Si divideva fra jazz e oroscopi. Fabio Fazio lo aveva rilanciato

petervanwood_R375

Peter Van Wood, 83 anni, è morto oggi dopo lunga malattia. Olandese di nascita, si era trasferito in Italia nel primo dopoguerra, nel 1949. Ai tempi si fece notare come ottimo chitarrista jazz: fu uno dei primi ad usare gli effetti speciali disponibili, in particolare il cosiddetto riverbero. Prima di arrivare nel nostro paese si era esibito allinterno di diversi gruppi musicali in situazioni di grandi prestigio, come lOlympia di Parigi e la Carnegie Hall di New York. Dopo aver suonato insieme a Renato Carosone, aveva dato vita a una carriera solista.

Il grande pubblico lo conobbe grazie al successo del brano Butta la chiave, divertente interpretazione in cui dialogava con la sua chitarra alla quale faceva fare la parte di una ragazza che non vuole farlo entrare in casa. Negli anni Sessanta si dedica anche allastrologia, scrivendo oroscopi per numerose riviste, ma continuando a incidere dischi. Apre anche un locale a Milano, nella Galleria del Corso. Torna alla notorietà quando Fabio Fazio, negli anni Novanta, lo invita come ospite fisso del programma Quelli del calcio: viene anche inventata una squadra di calcio ispirata al suo nome, lAtletico Van Goof.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori