I CESARONI 4/ Anticipazioni: tra Marco, Eva e la piccola Marta Cesaroni chi si insinuerà? Il video

- La Redazione

Intervistati a Verissimo, Alessandra Mastronardi e Matteo Branciamore regalano qualche anticipazioni sulla quarta stagione della fiction più amata dagli italiani. ALLINTERNO VIDEO E ANTICIPAZIONI

cesaroni_eva-bambina
Pubblicità

I Cesaroni 4, anticipazioni e video, chi si metterà tra Eva, Marco e Marta Cesaroni? I Cesaroni stanno per tornare nelle case degli italiani: la famiglia allargata più amata dagli italiani tornerà sul piccolo schermo presumibilmente nellautunno 2010, ma circolano i primi rumor su ciò che accadrà ne I Cesaroni 4: ovviamente le attenzioni si focalizzano sulla nuova famiglia Cesaroni, quella formata da marco, Eva e dalla loro bimba, la piccola Marta, di cui abbiamo visto la rocambolesca nascita dellemozionantissimo finale della terza stagione.

Raggiunti dalle telecamere di Verissimo (puntata del 20 marzo 2010), Alessandra Mastronardi (Eva) e Matteo Branciamore (Marco) hanno regalato qualche gustosissima anticipazione della quarta stagione de I Cesaroni.

La nascita della piccola Marta metterà a dura prova il rapporto tra i due giovani genitori: secondo quanto rivelato da Branciamore (video alla pagina seguente) Eva sarà molto nervosa per la fatica di gestire la piccola e mancherà il dialogo tra la coppia più amata della fiction.

Pubblicità

Ma la rivelazione più importante riguarda qualcuno che si metterà in mezzo tra Eva e Marco, insidiando il loro rapporto. Si tratta di una supposizione, ma dalle parole di Alessandra Mastronardi potrebbe verosimilmente trattarsi di una ragazza. E questo potrebbe essere la ragione per cui il personaggio di Eva potrebbe sparire, dando così la possibilità ad Alessandra Mastronardi di uscire dalle serie per la quinta stagione de I Cesaroni.

 

Non si è invece parlato di un possibile matrimonio tra Eva e Marco Cesaroni, nonché di una love story tra Alice e Rudy. Non resta che attendere ulteriori anticipazioni.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori