OSSERVATORIO TV MOIGE/ Bocciati Ciao Darwin 2010 e La pupa e il secchione. Non piace Canale 5

- La Redazione

Il Movimento Italiano Genitori pubblica i dati relativi alle segnalazioni dei genitori sui programmi del mese di aprile. Bocciato Canale 5

televisone_R375

Il MOIGE, Movimento Italiano Genitori, ha espresso le segnalazioni giunte tramite il suo numero verde (800.93.70.70) e il proprio sito (www.genitori.it) relative ai programmi tv del mese di aprile. I dati confermano anche questo mese che Canale 5 è la rete meno apprezzata dai genitori italiani per i propri figli. In particolar ei programmi Pomeriggio 5(dal lunedì al venerdì dalle 16.55) e Ciao Darwin 6 (venerdì sera alle 21.10). Il programma condotto da Paolo Bonolis vede un aumento del trash: volgarità, nudità, gesti grossolani, linguaggio insistente su un solo argomento. Le squadre che si sfidano con prove disgustose rappresentano categorie che alludono ai soliti temi del sesso e la squadra della categoria con caratteristiche normali è regolarmente ridicolizzata e messa a tacere.

Ciao Darwin viene definito non un programma per le famiglie, al contrario è confezionato per un utente grezzo e per soddisfare le sue più basse curiosità. Bocciati anche La pupa e il secchione, in onda la domenica su Italia 1, Tutti pazzi per amore 2 su Rai Uno e il film Lamante (andato in onda martedì 6 su La7). E Rai Uno la rete tv preferita dai genitori. Piacciono programmi come Ti lascio una canzone, I soliti ignoti e il poliziesco Donna Detective.

Di questa serie tv piace come vengono rappresentati i genitori, "alle prese con una figlia adolescente, dove finalmente il ruolo del genitore maturo è ben interpretato, come anche la presenza attiva di entrambi i genitori”.Hanno avuto giudizi positivi anche Italia’s Got Talent (Canale 5) e il film Hairspray con John Travolta (Italia 1).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori