PARIS HILTON/ Arrestata lereditiera americana. Era in possesso di cocaina

Paris Hilton arrestata a Las Vegas. E’ stata trovata in possesso di cocaina

28.08.2010 - La Redazione
parishilton_R375

Paris Hilton è stata arrestata a Las Vegas. Era in macchina con un amico quando è stata fermata dalla polizia. Dalla macchina usciva del fumo, la polizia pensava stessero fumando marijuana, invece le hanno trovato della cocaina. Paris Hilton è stata immediatamente arrestata. Non è il primo arresto per la ricca ereditiera, figlia del re degli alberghi, la catena Hilton Hotel.

Il 2 luglio scorso, ai Mondiali in Sudafrica, è stata arrestata e rilasciata dopo poche ore dopo aver assistito con un’amica alla partita Brasile-Olanda a Port Elizabeth: le due stavano fumando uno spinello. Nel 2007 era stata condannata a 45 giorni di detenzione per guida senza patente. La pena venne poi ridotta a 23 giorni. In realtà uscì dopo solo tre giorni per motivi di salute.

L’opinione pubblica protestò per favoritismo nei confronti dei ricchi e anche per motivi razziali, un sistema giudiziario definito a favore dei bianchi e contro i neri. Venne perciò riportata in carcere dove scontò l’intera pena, uscendo poi per buona condotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori