SBIRRI/ Trama cast e curiosità del film con Raoul Bova. Stasera 31 agosto 2010, Canale 5 ore 21.20

In prime time sullammiraglia Mediaset un imperdibile action movie

31.08.2010 - La Redazione
sbirri-bovaR375
Raoul Bova, protagonista di Sbirri

Sbirri, trama del film di stasera, 31 agosto 2010, Canale 5 ore 21.20 Azione, dramma, ritmo in Sbirri, il film in onda stasera nel prime time di Canale 5, un action movie dal gusto italiano con protagonista Raoul Bova, che interpreta un giornalista televisivo che, per la sete di verità relativa a una tragedia personale, decide di entrare in una squadra di Polizia per svolgere uninchiesta. Matteo Gatti (Raoul Bova) è un impegnato giornalista televisivo che, dopo aver perso il figlio per l’improvvida assunzione di una pastiglia di ecstasi, vuole svolgere un’inchiesta e viene accolto nella Squadra Speciale della Polizia che combatte lo spaccio di droga a Milano.

Matteo, quindi, compie un viaggio reale nel mondo della droga alla ricerca convinta e disperata dei motivi della morte di suo figlio, del colpevole, ma anche del suo essere genitore inadeguato. Matteo conosce con stupore e disagio tutti gli aspetti del fenomeno droga, della sua rapida e drammatica espansione che travolge tutte le classi sociali e migliaia di ragazzi sempre più giovani.Matteo scopre anche con ammirazione la vita dei poliziotti, eroi normali, che quotidianamente mettono a rischio la loro vita per combattere il crimine, per salvare i giovani.

Sbirri, il cast – Oltre a Raoul Bova il cast annovera Luca Angeletti (Luca Martani), Simonetta Solder (Sveva Gatti), Alessandro Sperduti (Marco Gatti) famoso nel ruolo di Campitelli nella fiction I Liceali, Massimiliano Vado (Ginecologo), conosciuto come Zeno nelle soap opera Centovetrine.

Curiosità – Raoul Bova oltre che attore protagonista è anche produttore esecutivi del film, insieme a sua moglie, Chiara Giordano, figlia del famoso avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini De Pace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori