IL PECCATO E LA VERGOGNA/ Stasera la quarta puntata. Trama: tra Carmen e Giancarlo si riaccende la passione. 10 settembre 2010, Canale 5

- La Redazione

In prime time il quarto episodio della fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri

ilpeccato-e-lavergogna_garko-arcuriR375

Il peccato e la vergogna Stasera la quarta puntata, anticipazioni e trama, 10 settembre 2010, Canale 5 ore 21.20 Il peccato e la vergogna raddoppia lappuntamento settimanale e sarà stasera in prime time con la quarta puntata; siamo a un punto cruciale dellappassionante vicenda che lega in un rapporto ossessivo Nito Valli a Carmen Tabacchi: sfruttando il legane con Elisa Fontamara, Nito ha precettato la macchina che portava Giulio, Giancarlo e la signora Fontamara a Genova, dove dovevano imbarcarsi per gli Stati Uniti (in quanto ebrei rischiavano la deportazione) e li ha sterminati.

Ma possiamo anticiparvi che Giancarlo riuscirà a sopravvivere e Bigiù cercherà di smascherare la malvagità di Nito, che sempre più ossessionato da Carmen e assetato di potere, non esiterà a uccidere di nuovo. Ma vediamo la trama della quarta puntata della fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri in onda stasera.

Il peccato e la vergogna, trama quarta puntata, stasera 10 settembre 2010, Canale 5 ore 21.20 – Uccisa la famiglia Fontamara Fontamara, Nito Valli vorrebbe riprendersi Carmen Tabacchi ma viene arrestato per l’omicidio dei coniugi Miglio, grazie alla soffiata di Bigiù, la maitresse del locale notturno. Giancarlo Fontamara, unico sopravvissuto alla strage, è soccorso dai partigiani e, ripresosi, entra nella Resistenza.

 

Carmen, che intanto ha dato alla luce il suo bambino, viene in possesso di un esplosivo destinato agli antifascisti, riuscirà a consegnarlo? Questa è l’occasione per rivedere Giancarlo: tra i due si riaccende la passione. Ma Nito le è alle calcagna…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori