I CESARONI 4/ Riassunto seconda puntata. Stasera, 17 settembre 2010, in onda la terza: Marco è pronto per il nuovo album

- La Redazione

Ecco cos’è accaduto nel secondo episodio della fiction con Claudio Amendola

cesaroni4_giulio-martaR375
Giulio Cesaroni ed Emma, la terapista

I Cesaroni 4 riassunto seconda puntata, 16 settembre 2010 Abbiamo lasciato ieri sera I Cesaroni 4, ma li ritroveremo stasera, venerdì 17 settembre, con la teza puntata. E per chi si fosse perso il lungo episodio dal titolo Toro seduto, ecco i riassunto. Il matrimonio di Giulio e Lucia è finito: lui è rimasto a Roma con i ragazzi, lei si è trasferita a Venezia portando con sé Alice. A causa della difficile situazione, Giulio ha un attacco di cuore e viene portato allospedale. Le sue condizioni non appaiono gravi, ha solo bisogno di riposo. Intanto il matrimonio tra Cesare e Pamela è traballante: la donna è convinta di far diventare il marito un salutista, e gli propina frullati di frutta e verdura, che lui non gradisce molto. Claudio vedendo un cartellone pubblicitario con la scritta Venezia si sente nuovamente male, per fortuna incontra Olga, la wedding planner, che gli consiglia di rivlgersi a una psicologa…

Walter Masetti sta per realizzare il suo sogno, riparare moto: Ezio però teme che qualche grossa azienda se lo possa portare via e gli vuole impedirlo di farlo. I due faticosamente trovano un accordo, Walter avrà il trenta percento della società. Giulio inizia la terapia dalla psicologa, dovrà compiere una serie di azioni, scrivendo dettagliatamente ogni attacco di panico che lo coglie. La cosa dà luogo a una serie di stravaganti situazioni. Walter dimostra al padre come la riparazione delle moto sia molto più redditizia rispetto a quella delle auto.

I due ricominciano a litigare, Walter è convinto di poter far crescere lofficina molto più del padre ma questultimo è risoluto non vuole cedere: Walter decide di andare a lavorare da unaltra parte e lascia la casa di famiglia.

Walter capisce che non è facile trovare un altro lavoro, l’unica officina interessata, quella di Palmino, chiede l’autorizzazione di Ezio per poterlo prendere con se: il ragazzo fa credere al padre di aver trovato un altro lavoro, Ezio ci resta molto male. Cesare sentendosi oppresso da Pamela si distacca da lei, ma poi, frazie a Gabriella, Cesare capisce i gesti di Pamela e torna da lei. Per farsi assumere Walter telefona a Palmino fingendosi Ezio e convincendolo ad assumerlo: ma il giorno seguente Ezio passa dall’officina e dichiara a Palmino di apprezzare molto suo figlio. Walter si sente in colpa nei confronti di suo padre.

 

Marco ed Eva chiamano il resto della famiglia, preoccupati per la salute di Giulio: sono convinti che sia impazzito. La terapista Emma gli consiglia di far finta che la sciarpa sia un pitone e di cercare di ucciderlo: quando Cesare ed Ezio entrano in camera sua lo trovano semi impiccato e si precipitano ad aiutarlo. Giulio rivela di andare in terapia, Marco ed Eva preoccupati per la famiglia decidono di tornare a vivere con il padre e da Venezia torna anche Alice. Giulio scopre che Olga è la sorella della terapista, Emma. Tra le due sorelle è scattata la verità per Giulio.

 

La terza puntata sarà in onda stasera, alle 21.10 su Canale 5. E si tornerà a parlare di Eva e Marco…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori