FILM/ Indiana Jones: quello che (forse) non sapevate sui Predatori dell’arca perduta. In onda stasera su Rai Due

- La Redazione

Curiosità e anedotti del film Indiana Jones e i predatori dell’arca perduta in onda stasera su Rai Due

indianajones_R375
Pubblicità

Indiana Jones prende il nome dal cane di razza Alaskan Malamute di George Lucas, lautore e il produttore del film I predicatori dellarca perduta. Nel terzo film si scoprirà che anche il cane del dottor Jones si chiamava Indiana.

Per il personaggio di Indiana Jones originariamente George Lucas aveva proposto di chiamarlo “Indiana Smith”, ma Steven Spielberg detestava questo nome, pensava che suonasse davvero male, allora Lucas disse: “Chiamalo Indiana Jones o come ti pare, il film è tuo ora”. Tom Selleck fu il primo attore scelto per il ruolo di Indiana Jones, ma dovette rifiutare poiché aveva firmato un contratto in esclusiva per la serie televisiva Magnum.P.I.

Per il ruolo di Marion erano state inizialmente pensate Amy Irving e Debra Winger. Per il ruolo di Belloq, il nemico di Indiana Jones, Stevan Spielberg avrebbe voluto Giancarlo Giannini o Jacques Dutronc, ma poiché nessuno dei due sapeva parlare in inglese il ruolo fu affidato a Paul Freeman. Nel cast compaiono in piccoli cameo il responsabile degli effetti speciali Dennis Murren nei panni della spia nazista che insegue Indiana Jones in aereo e il produttore Frank Marshall (regista di Alive ed Aracnofobia) come pilota dell’Ala Volante tedesca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori