CACCIA AL RE – LA NARCOTICI/ Trama e anticipazioni prima puntata di stasera, 16 gennaio 2011. Debutta la nuova fiction di Raiuno

Debutta questa sera la nuova fiction polizesca di Raiuno ambientata a Roma. Ecco le anticipazioni della prima puntata

16.01.2011 - La Redazione
Caccia_al_ReR400
I protagonisti della fiction

CACCIA AL RE. LA NARCOTICI – Trama e anticipazioni prima puntata di stasera, 16 gennaio 2011. Debutta la nuova fiction di Raiuno – Questa sera alle 21:30 su Raiuno debutta una nuova fiction tutta italiana. Si tratta di Caccia al re – La Narcotici. Come è intuibile, si tratta di una serie polizesca, realizzata da Gabriella Buontempo e Massimo Martino. Il soggetto è stato scritto da Leonardo Fasoli (Squadra antimafia) e Maddalena Ravagli (Solo un padre), con la collaborazione di Giuseppa Perrera.

Il protagonista è Daniele Piazza (interpretato da Gedeon Burkhard, già visto ne Il commissario Rex), vicequestore della sezione antirapine a Roma che viene assegnato alla narcotici. Qui forma una nuova squadra con Daria Lucente(Raffaella Rea), Mila Cerin (Alina Nedelea), Conte(Sergio Friscia), Anselmo Rocca (Denis Fasolo) e Paolo Corsi(Valentino Campitelli).

Il suo antagonista è Ivano Costanti (Stefano Dionisi), narcotrafficante soprannominato lOttavo Re di Roma, aiutato dai suoi uomini fedeli: Livio Vitale (Ricky Memphis), Manolo Bilotta (Libero De Rienzo), Franchino (Bruno Conti) e Federico Fedeli (Michele DAnca).

Nel corso delle puntate (in tutto dodici, due per ogni appuntamento serale), Piazza scoprirà anche che gli uomini a cui dà la caccia potrebbero avere a che fare con lomicidio della moglie avvenuto 14 anni prima. Inoltre sua figlia Sara gli darà qualche preoccupazione.

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LEGGERE LE ANTICIPAZIONI DI CACCIA AL RE – LA NARCOTICI PRIMA PUNTATA IN ONDA STASERA, 16 GENNAIO 2011

Nei primi due episodi di “Caccia al Re” vedremo il vicequestore Daniele Piazza ricevere l’incarico di dirigere la sezione narcotici di Roma. Gli viene subito chiesto di indagare su una pericolosa banda criminale capitanata dal narcotrafficante detto l’Ottavo Re di Roma. All’interno di una raffineria della banda, sequestrata dalle forze dell’ordine, viene inoltre ritrovato un pulmino con cui quattordici anni prima una banda di rapinatori, dopo aver compiuto la rapina del secolo, ha investito sua moglie uccidendola.

Piazza mette in piedi una squadra con cui scopre che l’Ottavo Re di Roma vuol riempire Roma di Cocaina Especial, tagliata con una sostanza pericolosa ma più economica e appetibile per i giovani. Dovrà quindi indagare su un ragazzo che sotto l’effetto della Cocaina Especial era alla guida di un’auto che ha investito due ragazze.

Sara, giovane figlia di Piazza, a una festa sul mare conosce Marco, un ragazzo di diciotto anni che rimane molto colpito da lei. I due ragazzi scoprono per caso all’interno della villa una cassaforte contenente dei soldi. Ludovica, figlia dei padroni di casa, decide di prendere 1500 euro e di investirli in fumo: il ricavato dello spaccio verrà poi ripartito fra lei, Giacomo e Marco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori